28/08/08

Vado mangio una sacher e torno!!!


Questo weekend, ci faremo i 655 km che ci separano dalla splendida Salisburgo per lasciarci incantare dal meraviglioso rituale austriaco di un caffè con dolce in una delle tante pasticcerie.
Naturalmente ne approfitteremo per tuffarci nelle strette viuzze della zona vecchia, abbellite dalle insegne in ferro battuto in uno scenario di affusolate guglie barocche che si stagliano sullo sfondo dei monti, e all'ombra dela fortezza imponente che sembra dall'alto, voler vigilare sulla città. In sottofondo, lo scalpitio degli zoccoli delle carrozze i rintocchi del Glockenspiel e la musica del genio di Mozart il cui fantasma sembra ancora vagare per le strade acciottolate.
Prima di rientrare a casa Domenica porteremo Aj al Il Burg Hohenwerfen ,arroccato in cima ad una collina proprio al centro della valle e totalmente circondato dalle imponenti cime montuose. Stendardi che sventolano alla sommità delle torri, un giro attraverso le segrete e naturalmente una visita alla Falconeria con tanto di dimostrazione di volo dei rapaci e costumi tradizionali. Cosa c'è di meglio per un bambino!!
Matti? Forse solo un pochino...

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin