04/03/10

Settimana del baratto. Viaggiare (quasi) gratis

Arrivati in prossimità delle coste sbarcavano le merci e le disponevano in bell’ordine sulla spiaggia. Tornando a bordo accendevano un fuoco, gli indigeni vedendo il fumo andavano sulla spiaggia e depositavano una certa quantità di oro in cambio delle merci. I mercanti tornavano e se loro deposto soddisfava le loro aspettative lo caricavano sulla nave e se ve andavano altrimenti non toccavano nulla ed aspettavano che gli indigeni aggiungessero altro oro per aumentare l‘offerta o lo portassero via per rinunciare. Erodoto (IV, 196 ). (485-425 a.c.?) 

Oggi i tempi sono cambiati, la crisi, si sa, affina la fantasia e in mancanza di oro vanno benissimo anche le marmellate.
Ma non solo. Avete una collezione di matrioske e non sapete più dove metterle? Siete maghi del computer, ricamate tele da far invidia a Penelope, avete il pollice verde, parlate bene una lingua,scattate delle bellissime fotografie o sapete aggiustare un impianto elettrico?

In questo caso cominciate subito a preparare la valigia perchè viaggiare per voi non sarà più un problema. Nella settimana che va dal 15 al 21 Novembre, ma anche in molti altri periodi dell’anno tantissimi B&B italiani offriranno un soggiorno gratuito… barattando beni o servizi in cambio dell’ospitalità.

Ma che cos’è il baratto?
Il baratto o permuta per usare il nome giuridico è una delle forme di contrattazione più primitive e si distingue dalla vendita perché in luogo del pagamento di un prezzo si ha il reciproco trasferimento della proprietà di cose o di diritti dall’uno all’altro contraente. (ex art.1552 c.c.).
Semplificando le parole del mio caro Trabucchi, voi offrite oggetti, servizi o quant’altro in cambio di un soggiorno gratuito. Perfettamente legale.

L’idea è nata in un luogo dal nome fantasioso,Villa Villacolle, nel centro di un borgo affascinante a due passi dal mare cristallino della Sardegna.  Pippi Calzelunghe in fatto di oro non avrebbe avuto grossi problemi ma sono sicura che l’idea di scambiare almeno cinquecento biscotti non le sarebbe dispiaciuta.
Per dormire a Villa Villacolle non servono dunque “piccioli” ma ciò che avete da offrire;
si tratta  infatti del primo B&B&B, un bed and breakfast “al cubo” dove la terza B sta proprio per Baratto.
Da allora i B&B che offrono uno o più giorni a baratto sono migliaia e in tutte le regioni italiane.

Un tempo come oggetto di scambio si usavano semi e penne, arachidi e tamburi, mucche o pecore.
Voi per una settimana di vacanza gratis, cosa barattereste?

Informazioni pratiche:
Qui trovate, regione per regione, i B&B che aderiscono all’inziativa e la lista dei desideri divisa per argomenti.
Cliccando sulla regione interessata e scorrendo la pagina verso il basso vi apparirà inoltre una lista di strutture che aderiscono al baratto per tutto l’anno.

B&B day
Come già annunciatoin una precedente Newsletter, il 6 Marzo si celebra la giornata nazionale del B&B. Centinaia di strutture offriranno la notte del 6 Marzo gratuitamente a chi trascorrerà almeno un weekend al B&B.
Ciò significa che se prenotate per il 6  e il 7 Marzo pagherete solo il 7. Oppure il 5 e il 6 soltanto il 5 . Due notti al prezzo di una, potremmo dire.
Su BBday troverete divise per regioni le strutture turistiche che aderiscono all'inziativa. Vi ricordo che tra Gli Hotel di Mamagiramondo, I Freschi partecipano a quest'ultima iniziativa.  

10 commenti:

  1. ma sai che l'anno scorso sono stata una settimana a Bosa e purtroppo DOPO ho scoperto del B&B Villa VillaColle.....ci sarei andata subito! E' un'idea bellissima!
    E anche bosa ve la consiglio tantissimo!!!!

    RispondiElimina
  2. Segnali sempre iniziative interessantissime! Grazie! SilviaB

    RispondiElimina
  3. ne avevo già letto tempo fa di quest iniziativa ma non pensavo fosse così estesa! ora mi studio per bene le possibilità e poi vediamo cosa ne viene fuori! grazie mille per i link!
    buona serata un bacione

    RispondiElimina
  4. Da quando so del BeBeB di Bosa sogno di andarci, purtroppo sono sempre pieni di prenotazioni già effettuate!

    RispondiElimina
  5. ciao il mio b&b www.bellariarelais.it partecipa per il secondo anno al bbday, che ufficialmente comincia oggi, non ho ancora deciso in merito al baratto vedremo però ho indetto un giveaway sul mio blog http://supermamma.mammacheblog.com dove regalo una bbcard che dà diritto a ricevere uno sconto a partire dal 5% su tutta la vacanza, per sempre e in tutta italia, nei b&b aderenti se ti và di partecipare:-D

    RispondiElimina
  6. Credo (e spero)... di avere barattato. :)
    Poi ti racconto! ;)
    Caterina

    RispondiElimina
  7. ma dai!!! questa non la sapevo.... fantastico! e fantastica tu come sempre
    un bacio

    RispondiElimina
  8. @acasadiclara: Ma dai!! Fantastico, e VillaVillacolle l'hai visto da vicino?;)
    @Silvia: grazie e un abbraccio.
    @Smile: hehe poi voglio sapere che ti è venuto in mente! ;)
    @DanielaB: caspita non credevo fosse così difficile. Beh certo è una bella occasione. Lo so sono troppo curiosa ma, cosa avresti barattato? Che impicciona ;)
    @Supermamma:darò un'occhiata
    @Caterina: Sei un mito e hai una famiglia davvero fortunata te lo dico con il cuore.
    @Silvia: Si l'iniziativa è davvero carina!Arrossisco... Un bacione

    RispondiElimina
  9. Ciao , per viaggiare insieme risparmiando benzina e autostrada e viaggiare col baratto, vi segnalo youtrip.it
    Ciao

    RispondiElimina
  10. Hey There. I discovered your weblog the usage of msn.
    This is a very well written article. I�ll make sure to bookmark it and come back to learn extra of your helpful information.
    Thanks for the post. I will definitely comeback.


    my page -

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin