Musei per bambini

città dei bambiniDSC_1273
Nonostante mi sia lamentata spesso del fatto che in Italia c'è poca attenzione per i bambini devo ammettere che negli ultimi anni qualche passo è stato fatto.
Se per certi aspetti siamo ancora lontani anni luce dalla filosofia adotatta da certi paesi del Nord Europa, per altri ho notato ultimamente un crescere di attività pensate appositamente per loro.
Dal bagaglio per l'artista (prossimamente...) al Kid's day.
Percorsi museali, giornate per famiglie, laboratori, mostre con passeggino e grandi eventi sempre più fantasiosi e curati.

Questo purtroppo  non avviene ancora in tutti i Musei e non in tutte le città.
La strada da fare è ancora lunga ma credo che in qualche modo accorciarla dipenda anche da noi.
Dalle famiglie italiane e dai loro interessi. Dal modo in cui vogliamo crescere i nostri figli, dalle loro passioni e dalla volontà di sostenerle e nutrirle.

E' un argomento che mi sta davvero molto a cuore, su cui vorrei tornare presto e che mi piacerebbe approfondire con il vostro aiuto.
Nel frattempo vi lascio con tre bellissime proposte che siamo andati a sperimentare nelle settimane scorse. Venite a vedere questo video?

Adesso scappo. Ho una  Festa a tema da finire di preparare.
Qualcuno qui ha da poco compiuto cinque anni;-)favor bagsDSC_2076

Buon fine settimana!


Elenco delle nostre mete per bambini     

Commenti

  1. Auguri al piccolo Aj!!!!!!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. 5 tiratine d'orecchie al "piccolo" festeggiato!!! ... ed in bocca al lupo a te per quello che stai realizzando ;-D
    Buona festa cari...

    RispondiElimina
  3. Tantissimi auguri al tuo piccolo!!!

    RispondiElimina
  4. Qui a Glasgow abbiamo le Kelvingrove Galleries, una raccolta eclettica di dipinti, sculture, invenzioni scientifiche esposte in modo che i bambini possano vederle da tutti i lati in un ambiente molto child friendly...nessuno dice niente se corrono, chiacchierano o anche se ti devi fermare su una panchetta con armi e bagagli e bebe' da allattare! Veramente un posto fuori dal comune. a proposito, ho messo un link a mamma giramondo sul mio blog perche' mi piace:-)Ci ho messo tipo un quaranta minuti a capire come si fa...:-)I am a bit impedit.

    RispondiElimina
  5. Cara Mammagiramondo,
    hai mai pensato a come sarà Aj da grande? Che lavoro farà? Che passioni coltiverà? In che paese vivrà? Tu come lo immagini? Buon compleanno al nostro piccolo viaggiatore! debbie e Picci

    RispondiElimina
  6. Eh, sì. In questo ambito abbiamo tanto da imparare dal nord Europa. Solo in questo?
    Mille auguri al quinquenne!

    RispondiElimina
  7. A Roma abbiamo Explora, un museo interamente dedicato ai bambini. Ma io non sono ancora riuscita a portarci la mia bimba perchè nei week end è preso d'assalto. Ma le iniziative sono tante e spero di riuscire a portarcela molto preso.
    Se conoscete altri musei, come spero, dal momento che Roma è enorme ed averne uno solo è riduttivo, segnalateceli. E' importante portare i bambini a fare qualcosa di diverso, carino e stimolante

    RispondiElimina
  8. @Senti una cosina: Grazie!
    @Luisa:thanks!! have a nice week!;-)
    @Beta:Crepi cara, sei sempre un vero tesoro...
    @POllon:Grazie cara!
    @Lunablu:;-) Si, dalle vostre parti siamo avanti di mille anni!;-) ti ringrazio, mi fa molto piacere!
    @La stanza di Lizzie: Grazie, un abbraccio forte e mille mille grazie per la bellissima sorpresa!!!
    @Debbie: Guarda ancorA non riesco proprio a immaginarlo grande anche se non ti nego che in fondo al cuore spero che non perda la passione per i viaggi. La cosa che però in assoluto mi auguro di più è che sia felice e non smetta mai di inseguire i propri sogni. Mi piace l'idea di immaginarlo così.
    @Sandra: Quanto hai ragione! Un abbraccione

    RispondiElimina
  9. @Elisa: Si ci siamo stati!http://mammagiramondo.blogspot.com/2009/03/explora-il-museo-dei-bambini-roma.html
    Devi assolutamente prenotare il fine settina altrimenti diventa quasi impossibile! Come ho scritto nel post il difetto principale di xplora è il poco tempo a disposizione ma purtroppo per motivi organizzativi non possono fare altrimenti. Ma i bambini si divertono da matti!
    Dici bene è importantissimo oltre che stimolante, divertente è un momento di condivisione e crescita importante per la famiglia. Nelle mie mete per bambini ne trovi diversi ma in effetti a Roma conosco solo Explora. Mi informerò, ci deve essere di sicuro qualcos'altro... ;-)

    RispondiElimina
  10. Grazie per il suggerimento della prenotazione!

    RispondiElimina
  11. @Elisa: Figurati, tu chiami è fissi anche l'orario così semplicemnte paghi ritiri i biglietti nella struttura che ospita anche bar e libreria e poi vai direttamente all'ingresso. ogni due ore fanno uscire tutti, mettono a posto e poi fanno rientrare il turno successivo. Quando andate fammi sapere se vi è piaciuto!

    RispondiElimina

Posta un commento