Relax e Avventura. A perfect weekend

Sabato
dopo due ore in piscina...
Anche un breve weekend ben organizzato può rivelarsi una vera pausa rigenerante dopo cinque giorni di corse, impegni, orari, scadenze, progetti.


relax
  Acqua, sole, natura...

Hotel Villa Quaranta


 una confortevole suite e un bagno fantastico nell'amatissimo litromassaggio per tre.
idromassaggio
 Cena in giardino e qualcosa per chiudere in dolcezza la giornata.

Mille foglie al Ristorante Borgo Antico
 Domenica
Una valle dal nome leggendario.
Valle delle Sfingi. Lessinia

Storie di leggende, fade e orchi per vivere la magia di una nuova avventura...
Fiabe della Lessinia


La scala per il misterioso Covolo

Prossimamente tutti i dettagli e tanti consigli per organizzare un perfetto weekend realax/avventura in questo meraviglioso angolo di Veneto.
Nel frattempo vi lascio con l'intervista che mi ha fatto Alessia Acanfora e che trovate  sul sito di Le Funky Mamas.
E voi come avete passato il weekend?



Commenti

  1. Già letta e commentata l'intervista! ;-)

    RispondiElimina
  2. brava..un week end così ti ridà energia..noi questo fine settimana nulla..quello precedente xò gita a pompei e vesuvio e i twins si sono divertiti...in attesa delle vacanze vere e proprie...intanto continuo sempre a seguirti per qualche idea...buon proseguimento

    RispondiElimina
  3. belli i piedini cotti dall'acqua!! :DDD
    che bei posti, anche a questo giro..

    RispondiElimina
  4. Ciao,
    cercando tra i blog di viaggi sono capitato sul tuo "Viaggiare è il mio peccato", e devo dire che trovo i contenuti molto originali. Per questo ti propongo di scrivere un post con foto per un blog con cui collaboro: http://www.whatyoulove.it/ (senza scadenze opprimenti). Si tratta di un blog che ha come tema principale i viaggi, declinati in vari temi trasversali, tra cui food, culture, musica, cinema e style.
    Potrebbe essere stimolante per te scrivere un post il viaggiare si incontra con uno di questi elementi?
    Ovviamente ti viene data completa libertà, quindi potrai dare spazio a note personali, emozioni, impressioni e quant'altro :)
    Dimenticavo: se accettassi riceveresti un link diretto al tuo blog e un regalo che ti specificherò :)
    Grazie dell'attenzione,
    fammi sapere

    Alvise

    alvise.denardi@yahoo.com

    RispondiElimina
  5. Bellissima la zona, ci sono stata in giro con gli scout, troppo bella!!!

    RispondiElimina
  6. Noi dovevamo essere li ma alla fine abbiamo "deviato" verso Cogne e devo dire che è stato davvero un bel week end in montagna concluso con la visita a "Dinosauri in carne ed ossa" a COURMAYEUR......a questo punto mi saranno molto utili le tue indicazioni sulla Lessinia visto che sarà meta sicura dei prossimi viaggi in camper insieme al Renon

    Elisabetta

    RispondiElimina
  7. mah, una domanda spontanea: MA DOVE LI TROVI I SOLDI PER FARE TUTTI QUESTI WE????????

    MA PENSI CHE ALLA GENTE NORMALE MANCHINO DAVVERO LE IDEE O FORSE PIU' PROSAICAMENTE C'HANNO IL MUTUO????

    FAI BENISSIMO BUON PER TE A GODERTI IL TUO BENESSERE, MA A SBANDIERARLO COS' IN FACCIA AGLI ALTRI E CON QUESTA ARIA SAPUTELLA DA "GUARDA COME SONO INTELLIGENTE ED ISTRUITA E QUANTE BELLE COSE FACCIO FARE AL MIO BAMBINO, MENTRE TU PASSI TUTTI I POMERIGGIO NOIOSAMENTE AL PARCHETTO SOTTO CASA".....

    Certo mi risponderete di non leggerlo, ed infatti non lo farò più, ma volevo dar vita ad un pensiero che sicuramente hanno molto che ti leggono ma fa poco figo e nessun altro quindi dirà mai.

    Ciao e buona vita, quella la auguro a tutti a prescidere

    RispondiElimina
  8. @Bruskamente famiglia: Sei un tesoro...
    @Twins(bi)mamma: Ma sai che è da un po' che voglio andarci? I miei suoceri vivono a Napoli e ad Agosto facciamo un salto là. L'ultima volta li abbiamo portati sulla costiera amalfitana ma quasi quasi... C'è sempre la passeggiata per bambini con Amelia sul vesuvio?
    Per Pompei invece sono un po' incerta. Ho paura che per un bambino sia un po' inquietante. Tu cosa li hai raccontato? Aspetto tutti i tuoi consigli!
    @Mamma C: Guarda che io non mi sono dimenticata del nostro patto eh? Guarda che uno di questi giorni spunto lì!;-)

    RispondiElimina
  9. @anonimo: Innanzitutto lascia che ti ringrazi per la sincerità. Se poi troverai anche il coraggio di firmarti hai tutta la mia stima.;-)In fondo che cos'è un nome...
    In cuor mio, ti dico la verità, spero che non siano in molti a pensarla come te. Almeno non quelli che leggono il blog da un po' più tempo di te. Non credo sia una questione di figo non figo, a lasciare un commento anonimo sono buoni tutti. O no?
    In realtà non sento di dovermi giustificare con te "per la mia fortuna" ma ti rispondo per rispetto a mio marito.
    Primo punto, i soldi...
    Lascia che ti dica da dove vengono i soldi.
    I soldi vengono dalle 13 alle 15 ore al giorno di lavoro di mio marito.
    Ha un ottimo lavoro, su questo non c'è dubbio ma credimi se ti dico che ogni singolo euro che guadagna è più che meritato.
    Se ho una fortuna è quella.
    Avere accanto un uomo che condivide le mie passioni e che farebbe qualunque cose per rendere i nostri sogni possibili.
    E per noi viaggiare è un sogno.
    Un sogno che abbiamo sempre inseguito. Anche quando entravano meno di mille euro al mese. Sai come facevamo? Compravamo due biglietti low cost e dormivamo in macchina.
    Per questo non credo che a "sbandierare" qualcosa a cui siamo arrivati con fatica ci sia qualcosa di male.
    Forse dovrei mettere in fondo al post una nota. Per pagare questo weekend mio marito ha lavorato 70 ore la settimana. Forse in quel caso ti darebbe meno fastidio leggere...;-)
    Per carità, non mi lamento. La nostra è una scelta di vita. Se tra le righe del post leggi un'aria soddisfatta è solo perchè amo terribilmente la mia famiglia e amo terribilmente viaggiare. I viaggi e i weekend sono i nostri momenti da vivere insieme, tutti e tre come in un sogno.
    E se adesso ci concediamo qualche lusso, credimi (almeno per quel che riguarda mio marito), è davvero meritatissimo.

    Secondo punto.
    Non credo affatto che agli altri manchino le idee. Ma credo, anzi, ne ho la prova perchè ricevo almeno una decina di mail al giorno che mi chiedono consigli su dove andare, che non tutti abbiano il tempo o la voglia di passare ore e ore a leggere,navigare, sfogliare riviste per scoprire un paese piuttosto che un museo, un parco o una particolare destinazione. E visto che questo in qualche modo è diventato il mio lavoro perchè non condividerlo con gli altri?
    Credo che ci sia una bella differenza tra ostentare e condividere la gioia di un viaggio.Quando si scopre qualcosa di bello si vorrebbe che lo sapesse il mondo intero no? E' un po' come la felicità, non credi che sia contagiosa?
    Nel mondo che vorrei almeno è così. E lo so che poi mi dimentico che invece esiste anche quello in cui felicità e gioia portano a invidia e cattiveria. Ma che ci vuoi fare, ad ognuno i suoi errori...

    RispondiElimina
  10. Ah dimenticavo... il mutuo ce l'ho anch'io!

    RispondiElimina
  11. @mammagiramondo: ci conto!!!! :) Ti mando una mail privata

    RispondiElimina
  12. Caro anonimo il tuo commento poteva aprire una piacevole discussione sui viaggi a basso costo... peccato il tuo tono!
    Non credo proprio che Daniela si meriti tanta acidità.
    Ci sono vari modi di viaggiare e tanti motivi per non poter viaggiare!
    Un saluto Elisa

    RispondiElimina

Posta un commento