12/06/12

Flat Stanley is back!

Stanley con noi in viaggio a Napoli questo weekend
Si è tornato. 
Dopo aver girato l'Italia, attraversato l'Europa ed essere giunto fino in Perù, era partito per la Cina dove per mesi è stato dato per disperso.
Poi un giorno, inaspettatamente ecco arrivare quel pacco giallo con la scritta PREZIOSO, FRAGILE, ALTO. Una sorpresa insperata. 
Si, perchè a questo bambino piatto dopo tanto tempo ormai c'eravamo affezionati. A lui e a quel suo passaporto pieno di parole, emozioni, storie che leggo e rileggo mentre penso che  quest' idea strampalata mi sembra ancora tanto bella.
Alcune delle vostre preziose testimonianze sul passaporto di Stanley




Prendere una storia e trasformarla in qualcosa di più. In un viaggio, un incontro, un'avventura, una magia,  un momento di condivisione di racconti, città, persone...
Stanley dolce e caro Stanley di Mammafelice
Stanley Vacanze romane della Famiglia Coloretti
Stanley di Amelia
E' arrivato un nuovo amico e A spasso con Stanley di Paola Home made Mamma
Stanley a Venezia e Stanley sulle Dolomiti di Marta
In Perù con Estrellazul 
Semplicemente Stanley di Beta
Flat Stanley di Desian
Stanley a casa nostra di Silvia
Ho scritto Stanley sulla sabbia di Federica Aka Lunara
La nostra avventura con Flat Stanley di Smile 1510
A spasso con Stanley di Amalia
A casa di Clara (Clara, non riesco più a trovare il tuo post, se leggi lascia il link nei commenti)



E in questi giorni ce lo siamo tenuto stretto,  portandolo un weekend a Napoli tra vulcani, taralli e leggende.

Stanley a Mergellina


Stanley a Posillipo. In lontananza il Vesuvio
Ora siamo quasi pronti, decisi a  rimetterlo in una nuova busta a strisce rosse e blu per 
lasciarlo  andare ancora in giro per il mondo.
Dopo tutto essere diventati piatti avrà i suoi vantaggi no?

**********

Per chi si fosse perso la storia di Stanley qui sotto trovate uno short summary:

Flat Stanley è il personaggio di una serie di libri scritti da Jeff Brown. Nel primo volume Stanley Hamburger viene schiacciato da una bacheca che si stacca durante la notte dalla parete e diventa... piatto.
Questo fatto ovviamente, cambierà la sua vita portando inaspettati vantaggi tra cui  quello di poter viaggiare facilmente all'interno di una busta da lettera. Niente più biglietti costosi o code al check in!
Al di là delle divertenti avventure descritte da Brown nei suoi libri il personaggio del bambino piatto ha avuto un tale successo nel mondo da venir utilizzato soprattutto nelle scuole come mezzo per condividere e scambiare idee, foto, racconti. Su youtube potrete divertirvi a guardare i video più bizzarri o cercare sul web le foto con personaggi ben noti. Scopro adesso che esiste addirittura un'applicazione per Iphone e un bellissimo progetto internazionale di scambio.
Tre anni fa ho lanciato una proposta su questo blog, quella di mandare il nostro Stanley insieme al suo piccolo passaporto in giro per la blogosfera a raccontare un po' delle sue avventure.
Oggi con il ritorno inaspettato dalla Cina ho intenzione di riprendere in mano questo progetto e continuare a mandarlo per il mondo in cerca di avventure. Un modo per conoscerci meglio e per condividere ancora storie, fotografie, città, avventure, famiglie.


Prossimamente le nuove modalità con cui partecipare al progetto.*

*resta inteso che  gli iscritti alla seconda lista ancora interessati a ospitare Stanley hanno la precedenza sulle nuove famiglie ospitanti. In attesa delle modalità potete comunque manifestare il vostro interesse a partecipare lasciando un commento.

Links utili

36 commenti:

  1. Che bello! Ho saputo di Stanley quando ormai le sue avventure di viaggio erano iniziate da un po e la lista d'attesa era lunga...stavolta non mi lascio scappare l'occasione. appena dai le istruzioni mi iscrivo alla lista.
    Grazie
    Jessica

    RispondiElimina
  2. complimenti a Stanley che è ritornato e pronto a ripartire, mai stanco! anch'io non vedo l'ora di ospitare il bimbo piatto, così gli farò conoscere la mia città, se avrò la possibilità. aspetto istruzioni, buona giornata, Beatrice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Beatrice ma certo! Ho rimandato le istruzioni etc perchè sabato partiamo e vorrei che questa volta la cosa fossero organizzate meglio possibile, anche per evitare tempi lunghissimi di attesa. Appena torniamo posterò tutte le istruzioni.

      Elimina
    2. cara daniela, sai che seguendo i tuoi consigli, abbiamo prenotato una delle nostre vacanze proprio in val di non e dormiremo nel B&B consigliato da te!!!una cortesia:la cartina geomagica la troverò sul posto?grazie, buona giornata!Beatrice

      Elimina
    3. Mi fa davvero tanto piacere! Mi raccomando attenzione agli orsi e non perdetevi i lenzuolini di mele a colazione!:-) Le ragazze del BB fanno trovare in camera dietro mio consiglio una copia delle fiabe di Gellindo, la cartina geomagica puoi stamparla tu dal sito!
      Mi raccomando poi quando tornate fammi sapere come è andata!

      Elimina
  3. Non conoscevo la storia di Stanley e il relativo progetto,è un'idea bellissima!
    Condivido il tuo post e aspetto che tu riapra le iscrizioni, vorremmo tanto ospitare Stanley, abbiamo una nella camera con bagno privato ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh, Stanley sarà felicissimo di avere una camera tuta per sè!:-)

      Elimina
  4. Che bello rivedere quel visetto! ;) Ogni tanto la Generale mi chiede se tornerà a trovarci, ma le ho spiegato che ha ancora tanti bambini da visitare e posti nuovi da girare... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-)! Un bacione grandissimo a tutta la famiglia!!!!

      Elimina
  5. Sempre favolose le tue iniziative! Ho visto il progetto sul sito, una roba incredibile! Senti ma te ti sei stampata il template di Stanley scozzese?O-:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah l'ho vista anche io, fantastico vero?:-)

      Elimina
  6. Fantastico, ci siamo anche noi ... aspettiamo i dettagli !!

    RispondiElimina
  7. Evviva!!!! Io ti avevo scritto tantissimissimo tempo fa dicendoti che avrei ospitato più che volentieri il simpatico bimbo piatto per una vacanza al mare :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Naturalmente carissima, tu sei già dentro la seconda lista!

      Elimina
  8. eccomi eccomi lo ospitiamo volentieri!!!! ti lascio la mia mail claramarina07@libero.it

    RispondiElimina
  9. vole dire che non l'abbiamo mai ospitato.....SIGH... possiamo recuperare in corsa?
    ciao ciao clara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhhh ora mi sembra di ricordare!! Può darsi che avevamo rimandato al dopo Cina perchè non c'eravate? Comunque adesso sei la prima della nuova lista!

      Elimina
    2. ti scrivo il mio indirizzo!!!! ciao ciao Clara

      Elimina
  10. Bellissima iniziativa. Io forse ...ormai...ho una famiglia un po' stramba. Da nonna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A Stanley piacciono le famiglie "un po' strambe"!:-)

      Elimina
  11. ma che bello! questa poi me l'ero proprio persa... forse non ero ancora a spasso per i blog... comunque se avanza un posticino noi siamo lieti di ospitarlo!!

    RispondiElimina
  12. Sarò ben lieta di ospitarlo, aspettiamo notizie!!!
    Ancora 10 giorni e si parte, meravigliosa attesa...
    Ciao Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima ho visto la mail ieri sera scusa se non ti ho ancora risposto ma tra la partenza e il laboratorio di oggi, insomma un caos!! Il video è, che dire, meraviglioso e tu sempre preziosa! Ci sentiamo con calma! Un bacio grandissimo!

      Elimina
  13. che bello rivederlo a casa dopo un viaggio così lungo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimmi la verità, dopo averlo conosciuto vi mancava un po' vero? :-)

      Elimina
  14. Ciao ! ho appena scoperto il tuo blog :)
    Che carina l'idea e che giro !! Fantastico :)
    dancer

    RispondiElimina
  15. Stanley!!! bentornato!!
    quanto ci siamo divertiti assieme! noi qui abbiamo ancora il suo "fratellino" gemello!!!!

    :-)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Allora un giorno dobbiamo per forza farli rincontrare!:-)

      Elimina
  16. Bello bello l'aveo già visto anche io questa volta mi iscrivo alla lista.
    Attendo istruzioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma le istruzioni per flat stanley di quest'anno? me le sono perse?

      Elimina
  17. vogliamo ospitarlo pure noi!
    ci prenotiamo... ho un blog anche io, ma non parlo nè di bimbi nè di viaggi, va bene lo stesso?
    grazie,
    francesca
    (http://frankkie.altervista.org/)

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin