19/11/12

Il Parco degli alberi parlanti


Un Novembre mirabilmente intenso questo.
Traboccante di creatività, progetti e weekend alla scoperta di nuove mete, nuove regioni che l'autunno ricopre di  caldi drappi dai toni intensi.
Come quelli dell'incantevole Treviso dove nel Parco di Villa Margherita  un manto di foglie riveste magicamente tutto il terreno.



E' qui, immerso nell'antica cedraia  che si trova il Parco degli alberi parlanti. Una struttura multimediale interattiva dove imparare giocando, scoprire divertendosi, creare, sperimentare e rimanere incantati.

Ogni fine settimana il Parco offre  infatti diversi tipi di percorsi  che conducono grandi e bambini lungo un viaggio tra scienza e fantasia.  Potrete indossare le vesti di detectives, cartoon maker, cavalieri, inventori, astronomi e scienziati.  Ascoltare storie e passeggiare nella cedraia dove tra gli alberi secolari si aggirano creature straordinarie.

Ma vediamo nei dettagli alcuni di questi percorsi:

Percorso scientifico: alla scoperta dei quattro elementi
Uno straordinario viaggio attraverso i quattro elementi, i regni del cosmo dove secondo la filosofia greca tutte le cose esistono e consistono.
Insieme ai vostri figli vi trasformerete in  scienziati, osserverete le favolosose dimostrazioni della guida e poi sperimenterete voi stessi alcuni dei principi fondamentali della fisica, della chimica dell' astronomia.
Perchè per imparare è essenziale provare, toccare, fare esperienze che incantano, meravigliano, insegnano.

Ecco quindi che con l'ACQUA si imparano i concetti di densità e viscosità ma si creano anche  vortici e straordinarie bolle giganti.

Con il FUOCO si studiano   fulmini e i fenomeni elettrostatici, si illuminano prismi e ci si incanta davanti a straordinarie magie.

Si scopre la forza dell'ARIA, la magia delle onde che si propagano attraverso di essa, il miracolo di una mongolfiera che vola ma anche di una pallina da far scorrere attraverso un insolito labirinto che diverte grandi e bambini.
E poi la TERRA che ci conduce fin dentro lo studio di quello straordinario Galileo, per studiare pianeti, stelle e immergersi nel fascino della notte stellata.

Un percorso davvero affascinante per grandi e bambini per scoprire le meraviglie del nostro pianeta.
Età consigliata: 6-14 anni


Percorso multimediale: in viaggio coi Cuccioli dal precinema al cartoon
Quasi due ore di magia. Un formidabile percorso interattivo per scoprire il mondo dei cartoni animati, i trucchi, le magie, il fascino degli strumenti che hanno portato alla nascita del cinema.

Entrerete in un vero cartone animato, scoprirete  i segreti dei cartoni a tecnica mista e vi divertirete a costruire uno dei piccoli grandi capolavori del precinema.
Assolutamente favoloso!
Percorso Avventura: Cuccioli e gli animali magici
 Sarete abbastanza coraggiosi da toccare una delle affilatissime zanne del drago?

Riuscirete ad uscire dall'impossibile labirinto o completare in tempo il memory gigante?

Innumerevoli prove di coraggio, di abilità, di astuzia vi aspettano lungo questo straordinario viaggio nel mondo della fantasia. Un universo popolato da draghi buoni e cattivi, fate e favolose creature magiche.

Il Parco degli alberi parlanti è tutto questo ma non solo. Ci sono tanti altri percorsi dedicati a diverse fasce di età e poi spettacoli e fiabe da gustare a colazione.
Una meta che vi consiglio con il cuore per trascorrere una magica giornata insieme a tutta la famiglia.

Links e Informazioni Pratiche:
Il Parco degli alberi parlanti si trova a Treviso. Per chi arriva in auto c'è un comodissimo parcheggio gratuito davanti al bellissimo  Parco di Villa Margherita (Via Ghirlanda, Treviso). Da lì seguite le indicazioni a piedi per arrivare in tre minuti alla cedraia dentro la quale trovate anche il bar e la biglietteria.
Percorsi per famiglie
Programma e orari degli appuntamenti di Novembre.

Vi segnalo inoltre un'altra bellissima iniziativa del gruppo Alcuni che oltre ad essere gli ideatori del Parco sono i creatori della bellissima serie dei Cuccioli e di tanti altri cartoni animati:
Nei fine settimana dall'8 al 23 Dicembre ci sarà un favoloso percorso guidato e animato che partendo da Piazza dei Signori attraverserà il centro di Treviso a caccia dei colori del natale rubati dalla perfida Maga cornacchia. Per maggiori Informazioni:
La leggenda del Natale

18 commenti:

  1. Fantastico! Sempre eccellenti i tuoi articoli Mammagiramondo!

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Si, guarda, veramente bellissimo tutto. Il Parco, le sale, i laboratori, i percorsi. E davvero bravissimi gli animatori con tante idee geniali per imparare divertendosi!

      Elimina
  3. Ne avevo sentito parlare ma come sempre i tuoi post colmano tutte le mie curiodità. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Giorgia, mi fa davvero piacere!

      Elimina
  4. Ciao, ci sono stata al Parco degli Alberi Parlanti!!! E' stata una bellissima gita e il posto è veramente incantevole, aggiungici poi un giro in uno o più dei loro percorsi culturali... e la gita oltre che divertente diventa veramente istruttiva!!! Io avevo fatto con i miei piccoli il percorso di MAGHI E CAVALIERI che ora penso abbiano tolto.
    Ce ne fossero di più di posti così... Hai fatto bene a fare un post su di loro.
    CIAOOOO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo su tutto Maryclaire! Si il percorso Maghi e cavalieri non c'è più ed è stato sostituito con quello degli animali magici di cui vedi qualche foto in alto. Al posto dei dinosauri invece ci sono le macchine di Leonardo. Mi piace l'idea che ci sia questo rinnovamento così anche chi abita nei dintorno ci può tornare senza rifare sempre le stesse cose! Un caro saluto!!

      Elimina
  5. Incredibile... pensavo di andare e poi vedo il tuo splendido post :))
    Per me che vengo da Milano senza auto, pensi che riuscirei a organizzarmi con il treno.. e poi? sai dirmi se è comodamente raggiungibile anche con i mezzi? hai anche qualche suggerimento per un hotel vicino? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Joanie allora in treno non dovresti avere alcuna difficoltà. Subito fuori dalla stazione di Treviso trovi la fermata dell'autobus.
      Puoi prendere il numero 1 che passa ogni quarto d'ora e ti ferma proprio davanti al parco. La direzione è quella verso Santa Maria del Rovere.
      In alternativa prendi il 7 che arriva proprio davanti al parcheggio delle auto quello dove l'abbiamo lasciata anche noi e da cui in tre minuti si arriva a piedi alla cedraia e alla biglietteria. In ogni caso trovi tutti i dettagli sul sito alla pagina dove siamo.
      Purtroppo non conosco hotel vicini da consigliarti ma ci sono diversi lettori di quelle zone che magari ti daranno dei buoni suggerimenti. Controlla i commenti nei prossimi giorni! E poi fammi sapere come è andata!

      Elimina
  6. fantastico!| mi segno questa meta, grazie!

    RispondiElimina
  7. Ciao Dani, siete sempre per avventure!!!Bello questo parco... noi abbiamo messo la Maggiolina in cantina...ora aspettiamo la neve!!!
    Ma c'è aria di check in... e di the....
    Baci Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheh si, si qui non ci si adagia mica eh?:-)oh, oh aria di check in? Sono curiosissima!!!

      Elimina
  8. ciao!per chi fosse interessato al momento e ancora per qualche giorno, sul sito di lets bonus nella sezione family and kids c'è la possibilità di comprare i biglietti per questo meraviglioso parco con lo sconto del 50%! un bacio Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Paola, ottima segnalazione!!

      Elimina
    2. un parco divertentissimo vicino a casa e non lo sapevamo.
      GRAZIE per la segnalazione, l'ho già sponsorizzato al nido e tra mamme. Mentre trotterellava dietro agli altri bimbi alla ricerca dei draghi, tra gli alberi , Valentino, sembrava il piccolo hobbit della compagnia dell'anello! ogni giorno mi chiede quando torniamo!

      Elimina
  9. Questo parco è assolutamente fantastico per i bambini, soprattutto in autunno, dove tutto è d'oro!

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin