17/12/12

I ♥ Snow



Quando avevo sei anni e la mia famiglia mi portava il fine settimana in montagna, non ce ne andavamo mai via senza aver prima riempito una grande borsa di plastica gialla con la neve per farla vedere alla nonna e agli amici rimasti in città.
A casa la svuotavamo nella vasca (incredibile che ci arrivasse quasi tutta intera!), si apriva la finestra del bagno per far entrare il freddo e io aspettavo con ansia gli amici, timorosa di non fare in tempo a mostrar loro (che fingevano sempre meravigliosamente bene grande stupore) quale assoluta meraviglia fosse la neve.

Dopo tanti anni la penso ancora così. 
Ogni volta che salgo su quelle montagne o anche solo scorgo la neve ai margini dell’autostrada o sui tetti delle auto parcheggiate sotto casa, il brivido è lo stesso.
E oggi quelle sensazioni hanno una doppia magia...
Domenica mattina dentro e fuori dall'Hotel

  
Amo immensamente la neve.
Quando si insinua gelida  dentro al giubbotto scivolando tra il collo e la schiena e quando trasforma ogni cosa in un paesaggio da fiaba.


E la amo per le infinite possibilità di divertimento che offre ad una famiglia. Sci,  ciaspole, elettrizzanti discese in slittino, passeggiate nel bosco ma anche solo semplicemente la magia di costruire uno straordinario pupazzo di neve. 
Il nostro Frosty superfashion, una delle cose più belle ed emozionanti che abbiamo fatto questo weekend.
Perchè dentro a quelle sorprendenti gocce ghiacciate c'è tutto l'amore di un bambino, la tenerezza, la gioia, l'affetto per un nuovo piccolo amico.
E ieri sera tornando a casa ce lo siamo chiesti. Se come il pupazzo di Briggs anche il nostro Frosty a mezzanotte avrebbe preso vita.
Dopotutto chissà,  in questo periodo dell'anno ogni cosa è possibile, non lo pensate anche voi?;-)
*****

Questo fine settimana abbiamo attraversato un'Italia tutta bianca.
Gardaland Magic Winter
Ci siamo riempiti gli occhi dello scintillio delle luci di Gardaland per poi salire ancora più su, nel regno dei canederli e del brulè alla mela, della zuppa di gulash e dei bretzel.
Vipiteno, Brunico,  Bolzano, tra casette e bancarelle in cerca ancora una volta di quella magia che aleggia intorno ai mercatini di Natale.
Nei prossimi giorni vi parlerò più nei dettagli di questi mercatini di Natale e prossimamente di alcune idee per chi vuole passare un weekend o un'intera settimana in montagna. Ma adesso ditemi un po', anche per voi la neve ha qualcosa di magico?

23 commenti:

  1. meraviglioso! come sempre, quando ti leggo... aspetto con ansia le prossime puntate... a presto!

    RispondiElimina
  2. che belle immagini...qui a Roma sarebbe un pò disastrosa come lo scorso anno...non siamo preparati....spero comunque di ritagliarmi un week-end sulla neve prima che si sciolga....senti mi pare di averti visto di sfuggita alla trasmissione di Licia Colò ...stavo cambiando canale e quando sono tornata indietro non ti ho vista +...mi pare di aver visto di sfuggita te e tuo figlio...me lo sono immaginata? comunque visto che è una trasmissione di viaggi forse non me lo sono sognata.....un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah no, non te lo sei immaginata!! Qui se ti va ci puoi rivedere!
      Daniela Celli: una Mammagiramondo
      Bacioni!

      Elimina
  3. o anche io adoro la neve! Alle volte pero' mi trattengo la gioia in gola...troppo spesso e' causa di disagi e nonoistante siamo al nord mettersi in viaggio e' semore un problema. Esistono i permessi causa neve?
    Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si hai ragione, i disagi ci sono e nonostante negli ultimi anni siano sempre più frequenti le nevicate in luoghi inusuali siamo troppo poco attrezzati. Anche noi ci siamo ritrovati più volte in situazioni poco piacevoli. Qualche anno fa siamo rimasti bloccati due giorni all'aeroporto di Bruxelles con Aj piccolino e fatto un volo da dimenticare con il pilota che non riusciva ad atterrare a Milano. L'anno scorso Babbog. ha passato la notte in macchina bloccato dalle auto e con l'autostrada chiusa. Però ti confesso che non riesco proprio a non amarla. Per viaggiare e nei weekend negli ultimi anni montiamo in autunno le gomme da neve e devo dire che è davvero comodo.

      Elimina
    2. quest'anno anche noi abbiamo messo le gomme da neve. La magia del tutto bianco intorno e' fantastica...un anno al pupazzo di neve fatto in giardino gli abbiamo messo i capelli (non avevamo potato le ortensie e abbiamo colto l'occasione x farlo):-)

      Elimina
  4. Per me la neve è semplicemente meravigliosa! E lotto contro tutti quando si lamentano dei disagi che crea... è vero, lo so ma la magia ripaga di tutto quanto. Quando la notte ha nevicato si vede già la luce filtrare in modo diverso la mattina e la giornata inizia all'insegna del buonumore! La neve ha il potere di farmi tornare bambina in un attimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione cara, è proprio così si torna bambini. Ci dovevi vedere Domenica mattina come si saltellava io e Babbog. all'idea di fare il pupazzo di neve!!:-)

      Elimina
  5. Qui a Torino ha nevicato e io era felicissima...anch'io adoro la neve perchè è una cosa che come profumo e colore mi riporta magicamente alla mia infanzia. E quest'anno anche la mia piccola di quasi tre mesi l'ha vista!:) non vedo l'ora di andare in montagna con lei! Bellissimo il tuo blog, io ne ho appena creato uno:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara benvenuta! Vedrai che meraviglia quando ogni anno per lei sarà come vederla per la prima volta! :-)

      Elimina
  6. Si assolutamente magica!!! Anche se è vero che in cittá crea disagi, anche se i treni vanno in tilt (se ci penso alle mie 10 ore in treno lo scorso anno mi vengono i brividi.....), ma il problema è sempre l'uomo e non la neve!!!!!! E poi la spiaggia tutta bianca è uno spettacolo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco questa cosa mi manca, la spiaggia tutta bianca... deve essere uno spettacolo!!<3<3<3

      Elimina
  7. Anche io adoro la neve. E' vero in città crea casino ma se ci si abitua, alla fine siamo noi che siamo sempre di corsa e la neve ti obbliga a fermarti e rallentare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco bravissima, mi piace proprio vederla da questo punto di vista: rallentare...
      Un bacione!

      Elimina
  8. posso chiederti dove hai soggiornato sul garda? lo stavamo valutando per il capodanno. non siamo mai stati a gardaland poi... vale la pena anche d'inverno (p.s. i bambini hanno 4 anni e 19 mesi)? grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca, noi abbiamo soggiornato in Alto Adige perchè da Gardaland siamo saliti super andare poi ai mercatini di Natale. Mi dispiace ma non ho niente da consigliarti in zona... Per Gardaland diciamo che ci sono i pro e i contro. A favore, il numero delle persone decisamente inferiore e che ti permette di godere delle attrazioni in tutta calma. L'atmosfera natalizia delle luci, degli addobbi e dei bellissimi spettacoli. La neve se c'è :-) Contro potrebbe esserci invece il numero di attrazioni ridotto per ovvi motivi atmosferici. Se consideri però di abbinare la visita al sea Life e che il prezzo è più basso di quello estivo, certo ne vale assolutamente la pena! L'unica cosa è i tuoi bambini sono un po' piccolini e molte delle attrazioni al chiuso come il 4d, il 3d, Corsari, Ramses etc, richiedono un minimo di altezza (120 per i primi)perciò forse se lo godrebbero un po' poco.

      Elimina
  9. wow gardaland con la neve! bellissimo, complimenti!

    RispondiElimina
  10. Una curiosità: ma quante ore di macchina vi fate ogni fine settimana? complimenti per la voglia !! io ultimamente sono diventata pigrissima.
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah si in effetti " ce ne spariamo" diverse ogni weekend! ma sai cos'è? E' che ho la fortuna che stare in macchina piace a tutti. Charlie se la dorme non appena tocca il seggiolino. Aj quasi allo stesso livello, oppure se è sveglio legge. Mio marito ama guidare e poi per la metà del tempo lavora (auricolare e telefono). Io leggo o mi godo il paesaggio. E poi spesso ne approfittiamo per chiacchierare tutti e tre insieme visto che la sera durante la settimana il tempo è sempre pochissimo perchè Babbog. prima delle 20.30 è difficilmente a casa. tutto questo per dirti che insomma le tante ore non ci pesano. Si gioca, si legge, si ascolta la musica, si sta insieme e a volte ognuno si fa semplicemente gli affari suoi. E così siamo tutti felici!:-) Un bacione e tranquilla, quando uno si ferma per un po' è facile lasciarsi prendere dalla pigrizia. ma appena ti rimuovi ti torna subito l'energia! Mettilo come buon proposito per il 2013 !:-) Un abbraccio grande!

      Elimina
    2. mmm...mi hai quasi convinta! :-) Non sono amante della montagna in inverno e da quando sono "grande" non amo neanche troppo la neve in città...però partirei subito per andare ad attaccarmi allo stesso vetro dell'hotel in cui siete stati, magari con un bel pigiamone addosso come tuo figlio!
      Mio marito in compenso non vede l'ora di farsi una settimanella bianca con i pupi (che ancora non hanno avuto modo di conoscer bene la neve!), ma ancora per questo inverno sarà"costretto"a seguirmi in un'isoletta al caldo!
      Ne approfitto per farti tanti auguroni di buon natale, in attesa di continuare a leggere i tuoi bellissimi post!!
      Ciao, Susanna.

      Elimina
  11. OOPPPSSS, sbaglio o sono finita nel posto sbagliato?! Avrei voluto creare un nuovo commento, ma mi sa che la mia grande conoscenza tecnologica mi ha portata sulla strada sbagliata, SORRY!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin