25/02/13

A spazzizar per il Veneto


Essa viene qua e là portata per le contrade:serve di trastullo ai fanciulli ed al popolo:e questo col nome da lei portato prova che i suoi effetti sono curiosi e sorprendenti...
Lo scriveva l'abate Nollet nel  settecento, riferendosi alla popolarità della lanterna magica. La macchina delle meraviglie , quella  che dopo il tramonto ammaliava grandi e bambini nelle piazze, nelle strade, alla fiere, proiettando figure dipinte su di  un muro bianco.
Leve e vetrini colorati che per pochi spiccioli regalavano qualcosa di straordinario: lo stupore negli occhi.



E quelle emozioni, quello stupore che hanno accompagnato l'affascinante  avventura della visione, rivivono con passione tra le mura di un quattrocentesco palazzo nel cuore di Padova.
Una piccola mansarda che ospita una sorprendente collezione dei miracolosi congegni che nel corso dei secoli hanno portato alla nascita del cinema.

E' stata la nostra prima tappa di un altro weekend entusiasmante.
Un luogo di favola e di sogno che ci ha riempito gli occhi con lo stupore con cui si dovrebbe imparare a guardare  il mondo.
Cercando  favole anche dove non ci sono.
Prato della Valle, Padova Non vi ricorda un po' la storia del Principe felice?
Illuminandosi  davanti alle cose semplici.
Tesori tra le bancarelle del mercato del sabato, Prato della Valle, Padova

Chioggia
 E sto diventando noiosa, ma non riesco a smettere di incantarmi davanti a quanto di bello ha da offrirci ogni regione del nostro paese.
Quanta storia , quanti racconti racchiusi tra le mura di borghi millenari.
La città murata di Montagnana (Pd)
Dove girovagare imparando ad osservare il mondo da tanti diversi punti di vista.
Abbiamo fatto un viaggio nel tempo e poi vagato da un punto all'altro del Veneto senza mai smettere di stupirci.
Le fontane termali nel cenntro di  Abano Terme
Ci siamo immersi nelle acque calde ai piedi dei Colli Euganei. Le stesse da cui furono ristorati Ercole e i suoi eroici compagni dopo aver affrontato il terribile gigante Gerione.
E poi abbiamo raggiunto il ponte che separa in due la laguna del Lusenzo, fino a  quel gruppo di isolette tagliate da canali e incrociate da affascinanti ponti.
Incontro a Chioggia di cui ci siamo follemente innamorati.







 Abbiamo passeggiato accanto all'acqua e poi su e giù tra i ponti dai nomi buffi fino a raggiungere l'altra parte della lisca di pesce, quella che odora di mare e dei suoi abitanti.
Per leggere ancora una volta  i nomi delle barche dei pescatori e sorridere davanti alle polene più fantasiose.
 
Furia
Polena tartaruga ninja ;-)


Ed ho pensato che è questo che  sopra ogni cosa vorrei esser capace di insegnare a mio figlio.
A non smettere mai di stupirsi. A guardare sempre il mondo con meraviglia e incanto.
Come attraverso una lanterna magica.
*****
Questo weekend a spazzizar per il Veneto è il secondo fine settimana in viaggio con groupon. Mercoledì tutti i dettagli e le informazioni pratiche.

19 commenti:

  1. le tue foto sono sempre più belle....tipo che ci si immerge immaginando di essere proprio li (a me almeno succede!!!!)...
    ed hai ragione quando dici che abbiamo angoli meravigliosi in ogni parte del nostro stivale! :-)
    (bellissima la barchetta di hello Kitty, ma anche quella con la Tartaruga Ninjia!!!!! ma il sederino all'aria del bimbo nelle fontane termali è troppo carino!!!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara sei un tesoro!! Ahahah si, sapessi quanto ha riso Aj di quel sederino!!:-)
      Un abbraccio forte forte.

      Elimina
  2. Si devo diere che stavolta le tue foto hanno qualcosa in più...parlano!

    RispondiElimina
  3. Sono fortemente convinta che ogni parte del nostro splendido paese racchiuda angoli magici e meravigliosi, che spesso per fretta o per pigrizia non sappiamo cogliere e visitare, ma saper scovare delle chicche così speciali non è un dono di tutti...sei stata bravissima!! Sarà che son di parte perchè il Veneto è la mia regione e adoro Chioggia, una Venezia in miniatura!
    Ciao a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Ila!! Di Chioggia ci siamo innamorati!

      Elimina
  4. Che emozione questo post, cara.. davvero. Sai che non ho mai visitato Venezia? E' una vergogna, dato che mia mamma ha parenti a Mestre e mio nonno era veneto. Queste immagini mi fanno sognare, deve essere bellissimo il Veneto, amica mia.. Quella statua sembra viva! Un bacione e un abbraccio di bene :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, si, si, si, bisogna proprio rimediare allora!! ;-) Baci grandi!

      Elimina
    2. Ciao cara, si, si, si, bisogna proprio rimediare allora!! ;-) Baci grandi!

      Elimina
  5. Eh no... mi rifiuto di leggere che siete passati a due passi (ma proprio due eh) da casa mia e neanche il tempo per un caffè avete trovato! Guarda che questa me la segno.... ;)

    RispondiElimina
  6. Venezia è una città bellissima, una delle città più belle che io abbia mai visto!
    Ogni angolo di questa città racchiude qualcosa di magico :)
    Anche io ho aperto un blog di viaggi, se vuoi passa da me: La Valigia SottoSopra
    Un saluto
    Federico :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federico però le foto sono di Chioggia non di Venezia! :-)

      Elimina
    2. Le foto mi hanno così colpito che mi è subito venuta in mente la bellezza di Venezia! :)
      Allora non mancherà una visita a Chioggia..è proprio bella!

      Elimina
    3. Federico davvero dalle foto era facilissimo sbagliarsi!!:-) Si, si, devi assolutamente visitare Chioggia! Un saluto

      Elimina
  7. leggo con entusiasmo questo post perchè abito a Padova e quando ho visto la foto delle fontan di Abano subito mi son detta...... e queste? non commento Venezia perchè per me è un amore innato!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. UH allora conosci il Museo del Precinema?
      Laura però le foto sono di Chioggia! :-)

      Elimina
  8. leggo con entusiasmo questo post perchè abito a Padova e quando ho visto la foto delle fontan di Abano subito mi son detta...... e queste? non commento Venezia perchè per me è un amore innato!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. davvero un bel post e le foto sono davvero stupende! La mia preferita è quella della fontana termale di Abano Terme. Non ci sono mai stato, ma direi che durante la prossima vacanza in Veneto bisogna assolutamente passarci. Bravi!

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin