Bastano pochi stocchi d'erbaspada (e un arcobaleno...)

Val Pennavaire
Mi sono infilata dentro al weekend avvolta dentro una nube di pensieri negativi ed esondanti totale sfiducia  nei confronti del genere umano.
Perchè sono così, passionale e intensa nelle emozioni anche quando sono sgradevoli e amare e mi annebbiano la vista, oscurandola a tutto ciò che di bello  c'è nel mondo.
Poi la strada è scivolata verso il mare, la Rivëa de Punènte è comparsa attraverso il vetro e ci siamo lentamente insinuati tra quelle affascinanti valli e il mare.












caccia ai fossili 






Riviere,
bastano pochi stocchi d'erbaspada
penduli da un ciglione

sul delirio del mare

o due camelie pallide

nei giardini deserti,

e un eucalipto biondo che si tuffi

tra sfrusci e pazzi voli

nella luce[...] 

Riviere, Eugenio Montale
*****
Mercoledì tutti i dettagli su questo straordinario weekend in Liguria con consigli, tappe e attività per giovani  e vecchi esploratori. A caccia di fossili e di felicità.

Commenti

  1. fantastico! complimenti per le foto.. che parlano al cuore...

    RispondiElimina
  2. bellissimo! già le foto scacciano via anche i miei pensieri negativi!!!
    baci e sorrisi <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, ne ho proprio bisogno!;-)

      Elimina
  3. Fossili, rane, scorci meravigliosi e casette davvero incantate.. che volere di più? Uno splendore.. e quei pensieri totalizzanti e negativi se ne vanno.. ti comprendo, io sono come te :) Un bacio, amica mia. Grazie!

    RispondiElimina
  4. aspetto mercoledi, ma già so che sarà stupendo, questo anticipo è delizioso e la liguria è una meta vicina per me.
    baci grazie sandra

    RispondiElimina
  5. Non vedo l'ora di Mercoledì

    RispondiElimina
  6. Che foto spettacolari!! Hai partecipato a dei corsi o sei autodidatta?...no, perchè magari potrei avere qualche speranza :-)
    Son contenta che questi scorci abbiano contribuito ad allontanare la "nebbia" dai tuoi occhi.
    Una delle prime foto mi ricorda Dolceacqua...aspetto mercoledì per il tuo racconto! Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Susy grazie ma sei troppo buona! No, niente corsi, il merito è tutto della reflex e del posto fantastico! Bacione

      Elimina
  7. Bello eh?
    Io abito nella Rivëa du Levante...
    Seguo sempre il tuo blog...almeno viaggio da casa :)
    Ho visto che sei stata anche a Canossa, mio marito è di una frazione di Ciano d'Enza, dalla strada per arrivarci si vedono i castelli di Rossena e Canossa.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, di più, meraviglioso!! Ho attraversato quel tratto svariate volte ma salvo un salto nell'entroterra (Zuccarello)e nei posti più famosi (Alassio, Portofino, etc.) non mi ero mai fermata nel Ponente. Straordinario!
      Si, Canossa e tutta la valle mi è piaciuta moltissimo, devo proprio tornarci perchè anche lì ci sono un sacco di belle cose da vedere! Un saluto!

      Elimina
    2. Portofino è a 8 Km da casa mia, dal lungomare vedo il Promontorio, io sono a Rapallo...se capiti da queste parti...

      Elimina

Posta un commento