29/04/13

In viaggio con groupon 4/12. Weekend sull'Iseo



Dodici piccoli grandi viaggi, dodici weekend alla scoperta di borghi e città, mari e montagne, angoli da svelare, scoprire, raccontare con parole e immagini.Dodici fine settimana girovagando per il mondo, incontro a quanto di bello ha da offrirci anche in un solo fine settimana low cost.Dodici coupon,  uno per ogni mese, scelti su Groupon e  vissuti, valutati e raccontati su questo blog. Qui i dettagli
LAGO ISEO E DINTORNI
 La nostra base è Iseo, un'affascinante cittadina adagiata sulla sponda bresciana del lago punteggiata di ville e palazzi affrescati che si affacciano sulle strade del centro.Un intrico di vicoli stretti, incrociati da archi e balconi in ferro battuto traboccanti di fiori, che scivolano in eleganti piazze circondate di portici e portali di pietra. 
E ovunque un vivace pullulare di negozi, antiquari, ristorantini, gelaterie e deliziose pasticcerie dove insinuare il naso a caccia di  tradizionali profumi.
Ma è scivolando verso il lago che si respira quell'atmosfera speciale. 





Quella di quando acqua e terra si sfiorano dando vita a straordinari paesaggi e toni e sfumature che si perdono tra le creste create dal vento.
Una visione selvaggia e ammaliante di un lago circondato dai monti.

Da non perdere un passeggiata sui pontili che dall'imbarcadero conducano a quello che un tempo era il ghetto , abbracciando la sponda un passo dopo l'altro, ammirando cigni e germani, scovando i più bei nomi delle barche (un gioco che lo sapete, adoriamo) e assaporando quell'irresistibile aria di vacanza.

Links e info utili
Per un caffè, un gelato o un aperitivo direttamente sul lago, carinissimo il Caffè Boccone del Prete.
Piazza Salmister, 12.
Per una coccola in più, tra le tante, deliziosa la Pasticceria Ravara in Via del Campo, 7.
Consigli per dormire: tutte le informazioni in fondo al post.

MONTE ISOLA

Pare una montagna in mezzo al lago Montisola, l'affascinante oasi verde che si innalza maestosa fuori dalle acque blu . Scoscesa a sud e digradante da terrazze coltivate a occidente è composta da tre nuclei principali e da otto piccole frazioni da una delle quali, Cure, è possibile raggiungere a piedi l'affascinante santuario della Ceriola adagiato sulla vetta. Niente auto, se non quelle di pronto intervento e una manciata di motocicli di proprietà dei residenti invitano a muoversi a piedi o in bicicletta alla scoperta di antiche mulattiere, sentieri, villaggi di pescatori e rocche che si ergono tra paesaggi di una bellezza straordinaria.
Informazioni Utili:
L'isola si raggiunge con un comodo servizio di traghetti che partono da Sulzano o da Sale Marasino.
A bordo è possibile portare biciclette e animali di piccola taglia. Per gli orari consultate il sito di Monteisola.
Tante anche le possibilità di gite intorno al lago o minicrociere tra le tre isole (due delle quali di proprietà privata).

ANTICA STRADA VALERIANA

Uno straordinario itinerario di 20 chilometri, recentemente recuperato, si snoda a poca distanza dalla riviera attraversando incantevoli paesaggi e offrendo suggestivi panorami.
Si tratta dell'antica strada che collegava Brescia alla Val Camonica, un favoloso itinerario storico-culturale che conduce incontro a pievi e antichi borghi rurali. La strada comincia da Pilzone e attraversa Sulzano, Sal Marasino, Marone e Zone fino ad arrivare a Pisogne. L'itinerario è segnalato con un V gialla e marrone e da numerosi cartelli esplicativi.
Per chi ha bambini vi consiglio di percorrere la parte del sentiero che attraversa Zone da abbinare a tre mete interessanti quali: le piramidi di Zone (vedi dettagli più in basso), il bosco degli gnomi, (grazie a Monica per il prezioso consiglio) il sito paleontologico dove sono state ritrovate orme di arcosauri.
Links utili
PIRAMIDI DI ZONE

Paiono i camini delle fate queste impressionanti formazioni rocciose frutto della forza erosiva dell'acqua.
Straordinarie guglie alte fino a trenta metri e sormontate da un largo cappello di roccia a proteggerle dalla pioggia e dal vento. E quando perdono il loro insolito ombrello queste impressionanti torre di pietra si sgretolano velocemente dando origine a impressionanti canyon che regalano al terreno un aspetto selvaggio e impressionante.


Parcheggiate l'auto nel grande parcheggio della frazione di Zone, Cislano (numerose le indicazioni risalendo da Iseo e dintorni) dove trovate un bel parco giochi e un grande chiosco aperto nei mesi estivi.
Da lì imboccate il sentiero ben indicato che parte dietro alla chiesetta di San Giorgio e  che prosegue per circa un chilometro in mezzo al verde fino ad arrivare dal lato opposto della vallata.
Una piccola straordinaria avventura che termina con il suggestivo spettacolo delle piramidi e una bella area picnic  con tavolo e panche di legno dove fermarsi a riposare raccontando storie e leggende.
Attenzione, il sentiero non è adatto ai passeggini, è piuttosto semplice ma a tratti privo di protezioni per cui fate molta attenzione con i bambini più piccoli.
Non ho trovato una leggenda specifica su queste belle fate di pietra ma potete raccontare ai bambini quella delle sorelle del Renon.
Link:
Piramidi di Zone
Cani ammessi



ARCHEOPARK DI BOARIO TERME
A poco più di mezz'ora da Iseo, costeggiando il Lago verso Nord si trova lo straordinario Archeopark, il parco preistorico nel cuore della Valcamonica.
Un favoloso fluttuare spazio temporale che per un giorno offre la possibilità di scivolare tra le affascinanti pagine che raccontano la preistoria, esplorando palafitte e caverne, battendo il rame o avanzando sul lago a colpi di pagaia. 

Per scoprire il nostro passato in un modo inconsueto e ammaliante, stimolare la curiosità dei bambini, , cogliere le trasformazioni di uomini, oggetti, abitazioni, legato al trascorrere del tempo.


Tutti i dettagli su questa meta imperdibile gli trovate nel post sull'Archepark:
Archeopark, il Parco preistorico della Lombardia.
Cani ammessi

MAPPA DELLE METE

IL COUPON
Il groupon che abbiamo utilizzato prevedeva il soggiorno di una notte per due persone con cena a 119 euro (prezzo per il fine settimana)nel meraviglioso Hotel Araba Fenice, due chilometri dal centro di Iseo e a sfioro sul lago (3°letto:32 euro).
Prezzo decisamente inferiore al costo normale della sola camera senza cena e pertanto decisamente conveniente. Avevo letto gli ottimi giudizi in rete ma siamo rimasti ugualmente sorpresi di scoprire che l'Hotel è praticamente dentro al lago.
La camera con vista ha infatti un piccolo e suggestivo terrazzino dove si potrebbe trascorrere ore e ore a osservare il magnifico paesaggio e i cigni e le anatre  che scivolano di sotto.
Cosa ci è piaciuto di più:
il nome, che ci ricorda il mitologico uccello, svegliarsi e  aprire le tende, un coup de coeur d prima mattina. Il ristorante con il buon cibo e l'incantevole terrazza sul l'acqua, la gentilezza e disponibilità di tutto il personale, la piccola biblioteca a piano terra.
Per ragioni climatiche non abbiamo ovviamente potuto usufruire della piscina esterna ma fare il bagno là fuori, ad altezza lago, beh, deve essere davvero un sogno.
Consigliatissimo!
Il coupon è disponibile ancora per qualche giorno
Via Fenice, 4
Iseo (BS)
animali ammessi

Ovviamente il lago d'Iseo è molto di più. Ci mancano i tanti bellissimi borghi da scoprire, le Torbiere del Sabino in cui passeggiare nella natura, i tanti sentieri e le gite in barca. Un'ottima ragione per tornare ad esplorare questo meraviglioso angolo di Lombardia.
Graditissimi i vostri suggerimenti!
Leggi anche:

9 commenti:

  1. bellissimo...tutti posti che conoscevo...sono della zona..più o meno....ma visti con gli occhi di 'stranieri' ( e che 'stranieri'!!!)fanno un altro effetto!!!
    grazie per questa 'visione'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! <3 <3 Allora visto che ho intenzione di tornare presto dalle vostre splendide parti aspetto consigli su altre meraviglie da visitare! ;-) Un bacione!

      Elimina
  2. Ma che spettacolo! Il lago ma anche tutte le belle mete che ci consigli, le piramidi e il parco archeologico dove mio figlio impazzirebbe! Abitando vicino al lago (un altro, quello di Como) non avevo mai preso in considerazione l'Iseo ma adesso penso proprio che ci farò un pensiero, magari per passare qualche giorno d'estate tra natura e divertimento! Come sempre grazie per tutte le informazioni, sei diventata la mia rivista di viaggi preferita!!!

    RispondiElimina
  3. Sono felice che ti sia piaciuto il lago, è uno dei luoghi che amo di più, vicino casa.

    La strada Valeriana è in programma per questa primavera, sperando che arrivi!

    ciao
    Giuly

    RispondiElimina
  4. Ho dei bellissimi ricordi di un weekend trascorso secoli fa da ragazzina con la mia famiglia sul lago. Grazie per avermi fatto rivivere un po' di quelle bellissime sensazioni!
    Segno tutto!

    RispondiElimina
  5. Ciao ti ho scoperta da poco e oltre a tantissime idee e consigli utili trovo le tue foto bellissime!!! Mi piacerebbe tantissimo imparare e sto dando un'occchiata alle varie possibilità. Posso chiederti tu che macchina fotografica usi?
    Elena

    RispondiElimina
  6. ciao Daniela, orrmai sei come una cara amica con cui parlare e confrontarsi. noi siamo stati all'archeopark a settembre. x la prox gita ti consigliamo le pittture rupestri della Val Camonica, un vero e proprio tuffo nel passato. un caro saluto. Laura e bimbe

    RispondiElimina
  7. Sicuramente da vedere Lovere che è la città di riferimento del lago per noi bergamaschi, fare il giro a piedi di montisola o il giro delle tre isole in barca è un'altra cosa da fare .
    bellissima comunque la tua descrizione di questo viaggio nella mia terra .
    Buon viaggio Chiara

    RispondiElimina
  8. Noi abbiamo fatto un bel giro da quelle parti questa Estate, da tempo volevamo visitare il territorio dei laghi e dei monti in Lombardia. Abbiamo scelto come base l'Hotel Parini a Lecco e da lì ci spostavamo ogni giorno...ottima posizione per questo tipo di itinerario e staff sempre disponibile ad aiutarci, veramente consigliato.

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin