Natura e didò: cinque idee per divertirsi all'aperto con i bambini


Quante straordinarie occasioni di gioco ci regalano una passeggiata nel bosco, una gita in campagna, un pomeriggio al parco o al giardino dietro casa. Come nel regno dei giganti arcimboldi alberi, fiori e piante possono facilmente  trasformarsi in castelli,  fiabesche dimore, creature strampalate o  assurdi elisir dai mille gusti. Bastano un po' di fantasia e pochi altri ingredienti ...

Per prima cosa prepariamo il didò con la solita semplice, veloce e fantastica ricetta.


Mettete tutti gli ingredienti dentro ad una padella (eccetto i coloranti se si vogliono panetti di  più colori), mescolate e riscaldate sul fuoco per un paio di minuti continuando a girare l'impasto con il mestolo fino a che non si addensa.
Dividete in panetti quanti sono i colori che volete ottenere, aggiungete i coloranti (liquidi o ancora meglio in gel) e impastate. Ricordatevi che i coloranti macchiano per cui se non volete avere le mani rosse, verdi o blu per un paio di giorni usate dei guanti.


Conservate il didò in un contenitore ermetico in frigo e durerà per mesi.


Una volta ottenuta la materia prima non resta che partire. Nel bosco, al parco, in campagna ma anche al giardino dietro casa o ovunque ci siano alberi, fiori, piante, natura.
E lì si comincia...

1.STRANE CREATURE

Iniziamo dalla raccolta. Una bella scatola di latta e una passeggiata a caccia di tutti quegli ingredienti indispensabili per realizzare le creature più strane e bizzarre.

Sassolini, rametti, foglie e qualsiasi altra cosa si adatti  a trasformarsi in ciglia, capelli, piccoli nasi e bocche spaventose.
Una volta trovato tutto il materiale non resta che stendere il didò sopra un albero e dar vita alle più strampalate creature...

2.MANDALA
Oltre che come strumento di meditazione e rilassamento la creazione di un mandala può essere una bella idea da fare con bambini per stimolare creatività, fantasia, aiutarli ad esprimere emozioni e sentimenti. 
E se invece che con la carta e colori utilizzassimo quello che ci offre la natura?
Bastano dei vecchi tappi e un po' didò per creare la base del mandala.  Sassi, petali, foglie e fantasie faranno il resto.


3.PIZZA TIME

Cosa c'è di più divertente di dar vita ai più orridi intrugli da propinare a noi affamatissimi genitori?
Come per i mandala usate dei vecchi tappi e un po' di pasta modellabile per  creare una deliziosa base per pizze, frittelle e deliziosi manicaretti di foglie!

4.IMPRONTE

Imparare ad osservare, incantarsi ed ammirare i piccoli grandi miracoli della natura. Dalle farfalle che succhiano il nettare alle diverse cortecce che vestono gli alberi. Una passeggiata con i bambini  nella natura offre un'infinità di occasioni per meravigliarsi. In attesa di presentarvi il nostro kit da naturalisti ecco un'altra piccola idea per osservare insieme le affascinanti composizioni che celano le superfici delle foglie e poi, come con il frottage, provare a conservarle.

Stendete il didò, poggiatevi sopra una foglia e... schiacciate.


5.QUADRI D'AUTORE
Un po' come con la carta adesiva che vi è piaciuta tanto anche un cartoncino coperto di pasta da modellare, un piccolo vassoio o perchè no, i soliti tappi possono far da calamita per attirare piccoli grandi tesori del bosco.
E già che ci siamo perchè non utilizzarli come una tela per creare degli arcimboldeschi ritratti o inverosimili composizioni astratte? 
Noi  oggi ci proviamo... 


Cerchi altre idee per giocare nella natura? Dai un'occhiata a queste:
-->

Commenti

  1. Francesca Scrap Pie3 settembre 2013 13:47

    Bene bene mi hai dato l'idea x divertirci in giardino oggi pomeriggio!!! Graaazie :) !!!!

    RispondiElimina
  2. Il didò fatto così l'avevamo provato, ottimo! Il tuo suggerimento per l'utilizzo è bellissimo, proveremo!

    RispondiElimina
  3. Non ho veramente parole.. bimba o no, questo lo preparo. Ho voglia di tuffarmi 'naturalmente' nel passato e di sognare.. Il tuo piccino è un amore, tesoro. TVTTB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo. Per i grandi è un favoloso antistress! ;-)
      Grazie!

      Elimina
  4. Io ti adoro! Scusa se sono ripetitiva! 😉

    RispondiElimina
  5. Fatto anche noi!! Utilissimo, profumatissimo e rende anche la pelle delle mani super morbida!! Ma giuro che nel provare così eravamo lontani anni luce!! da fare assolutamente!! Splendida come semrpe :-)

    RispondiElimina
  6. bellissima idea lo proveremo nelle nostre passeggiate autunnali

    RispondiElimina

Posta un commento