19/12/13

Biscotti dal mondo: Lime Meltaways


Mi sorridono per strada mentre canto Santa Claus is coming to town.
L'altro giorno  ero ferma al semaforo e mentre mi lanciavo in un  I want a hippopotamus for Christmas la signora a fianco mi ha fatto cenno di tirar giù il finestrino. Poi  mi ha  ha fatto gli Auguri di Natale.
La mia borsa trabocca di mandarini (c'è qualcosa di più fantastico a Natale che mangiare un mandarino per strada?) e così le tasche della giacca di mio figlio. La settimana scorsa in treno, mentre andavamo ai mercatini ci si è seduto sopra e  il vagone si è trasformato in una di quelle belle casette di ceramica con dentro una candela; sapete quelle che metti qualche goccia di essenza agli agrumi sul comignolo e il profumo di Natale investe la casa?
Stamani è salito il corriere a portarmi un pacco e  gli ho consegnato un sacchettino dei Lime Meltaways che ho fatto ieri sera. Se ne è andato tutto contento fischiettando Jingle Bells.
Insomma il Natale è anche questo. Sorrisi, risate, musica e certo, che ve lo dico a fare, il profumo dei biscotti... 


RICETTA DEI LIME MELTAWAYS
La ricetta, con qualche modifica, viene dal libro   Martha Stewart's Cookies.


INGREDIENTI:
170 gr. di burro 
1 busta grande di zucchero vanigliato (80 gr. vanno nell'impasto, il resto per ricoprire i biscotti)
2 limes (buccia e succo)
210 gr. di  farina
2 cucchiai di maizena
1 bustina di vanillina (o meglio ancora 1 cucchiaio di estratto di vaniglia)
1 pizzico di sale

Ammorbidite il burro e con lo sbattitore elettrico e  mescolatelo ad 80 gr di zucchero vanigliato.
Aggiungete la buccia grattata finemente di due limes, 2 cucchiai di succo e mescolate.


A parte, mescolate insieme farina, maizena, sale e vanillina, poi aggiungetela all'impasto.
Con le apposite fruste (o a mano) amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere un bell'impasto morbido (non lavoratelo troppo, giusto il tempo di unire il tutto).

Dividete l'impasto in due e poi formate due cilindri aiutandovi con un righello e la carta da forno (se avete dubbi date un'occhiata al video di Martha ).
Avvolgeteli con la carta da forno, inseriteli dentro al rotolo di uno scottex (ma non è necessario) e lasciateli in frigorifero per almeno un'ora (o in freezer per una ventina di minuti).

Una volta induriti potete tirare fuori i cilindretti, togliere la carta e tagliarli a fette di circa mezzo centimetro.
Preriscaldate il forno a 180° e cuocete i biscotti per 13 minuti. Eventualmente ruotate la teglia a metà cottura.
Dopo averli tolti dal forno, lasciateli freddare per qualche minuto e infine, fintanto che sono tiepid,  gettateli in un sacchetto pieno di zucchero a velo.

Sono deliziosi, si sciolgono in bocca e  profumano la casa di Natale.



Metteteli dentro una scatola di latta o di cartone, regateli a parenti, amici, vicini,(o corrieri :-)) e come insoliti GGG, soffiate la magia del Natale nel mondo.


Auguri!

-->

3 commenti:

  1. mmmm...mi sembra di sentire l'odore da qui!!!! appena mi fermo ne preparo una vagonata! :-)
    evviva il Natale!!!! "rockin around the christmas tree, have a happy holiday"....canto anch'io!!!!!!!
    xxx

    RispondiElimina
  2. Domani vado a prendere il Lime! Anch'io giro per strada (e per i banchi nell'aula) cantando Santa Claus is Coming to Town (anche i miei studenti sorridono) e anch'io aspetto il corriere (arriva un altro libro di Dr Seuss da queste parti e tu sai di chi è la colpa delle nostre dipendenze libresche...ehehe).
    Buone Feste a te e alla tua meravigliosa famiglia,
    Un abbraccio,
    Monica

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin