01/04/14

Irlanda per bambini: Greenan Farm


Ieri notte l'ho sognata.
Ho rivisto  le infine distese di verde interrotte qua e là da fruscianti nastri d'acqua argentea e intorno le montagne grandiose a far da cornice.
Riuscivo persino a  sentirne  il profumo, quello intenso della natura che sale dai fili d'erba o rotola fuori dalle rocce di un fiume.
Ed era tutto così  reale che quando mi sono svegliata  è stato come doverla salutare di nuovo. Non un addio ma un arrivederci.
Perchè chiunque sia stato in  Irlanda lo sa che dopo ci vorrà  tornare ancora.

E allora che ne dite se ripartiamo? Anche se solo virtualmente incontro a quell'isola di smeraldo.
Perchè nonostante  gli innumerevoli post sull'Irlanda del Nord , la miniguida per le vacanze in calesse e persino un giochiamo a viaggiare c'è ancora tanto altro da raccontare.
Ad esempio la Contea di Wicklow, lo straordinario Garden of Ireland che noi abbiamo attraversato in calesse ma che è anche un'ottima idea da abbinare ad un weekend lungo a  Dublino.

Cominciamo da Greenan Farm...

-->

3 commenti:

  1. Andare a visitare l'irlanda con il cucciolo e' un nostro sogno. Per il momento ho potuto immaginario grazie a te. I tuoi racconti ci catapultano con te, per questo ho pensato di farti un dono che spero gradirai. Passa da me su http://arnataverna.blogspot.it/2014/04/un-premio-versatile-blogger-award.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marzia, l'Irlanda è un paese che cattura tutti anche i bambini. Vi auguro di poterci andare presto!
      Un saluto e grazie!;-)

      Elimina
  2. Dal viaggio in Irlanda è nata una passione dalla quale non riesco più ad uscire: l'equitazione

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin