25/08/14

Cervia. Itinerari per bambini


"Il magazzino Torre e il magazzino Darsena sono separati da un canale su cui, un tempo, navigavano burchielle cariche di sale proveniente dalle saline. Qual è il nome del canale?"

È Jack Salino a porre la domanda ai bambini. 
Con la giacca aperta, il cappellone da pirata e i calzoncini corti a strisce bianche e blu fa capolino dal cartello situato davanti al vecchio magazzino torre seicentesco, quello dove fino agli anni  '60 venivano conservate centinaia di migliaia di tonnellate di sale. 
Siamo a Cervia e questa è la tappa numero dieci di uno dei due percorsi  creati per scoprire la città  e le sue affascinanti tradizioni  in un modo insolito e divertente.

Oggi sul magazine Piccolini trovate tutti i dettagli di Cervia sale, i links per l'audioguida con la storia del simpatico pirata e la mappa che dal Quadrilatero giunge fino alle saline dove potete fare un giro o in barca o dedicare la giornata al birdwatching.


Se siete in vacanza sulla costa romagnola date un'occhiata anche ai links qui sotto con altre idee per gite ed escursioni da fare in giornata.

CERVIA:
Birdwatching alle saline per cominciare un hobby avventuroso e affascinante e segnare gli avvistamenti nell'elenco di Jack Salino
La casa delle farfalle per osservare da vicino questi splendidi starnuti d'arcobaleno fin da quel primo momento magico in cui si apre la crisalide.
VALMARECCHIA:
Il Forte di San Leo la bella fortezza dove venne imprigionato il leggendario Cagliostro.
Pennabilli, per inseguire il sentiero delle meridiana , scoprire frutti dimenticati e girovagare per un borgo traboccante di luoghi dell'anima.
Il Museo del bottone per ascoltare le meravigliose storie di Giorgio.
L'orologio di Gennaro per ammirare un capolavoro d'ingegno e passione.
CESENATICO:
Dal Porto canale al museo della Marineria, per scoprire una terra ricca di affascinanti attrattive.
GRADARA:
Meno di un'ora dalla costa, c'è un castello incantato dove fingere per un giorno di vestire i panni di dame e cavalieri.


Io intanto torno ai miei secchi di vernice, chiodi e martelli per l'annuale restyling di Casa Giramondo.
Ho alcune favolose idee degne di una dimora da viaggiatori e  chissà, magari potrebbe venirne fuori  una nuova tag...

-->

4 commenti:

  1. Ma che tenero Jack Salino ahah.. e che bell'attività per i bimbi! Un abbraccio cara e.. io ai tuoi rinnovamenti sono sempre aperta.. perchè come sempre portano cose fantastiche! :) tvb

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, sei sempre tanto cara! Un abbraccio grandissimo.

      Elimina
  2. La casa delle farfalle è stata la nostra tappa a metà strada diretti nelle Marche. Avevo letto il tuo post e dovevo per forza portarci la piccola.Ecco, ne approfitto per ringraziarti perchè l'ha adorata e vedere le farfalle che escono dal bozzolo è stato emozionante. Bello anche questo percorso, lo terremo presente la prossima volta che passiamo da quelle parti! Ma per restyling intendi quello del blog o di casa casa? D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona ne sono felicissima!
      Ahahah intendo proprio quello di casa casa! ;-)

      Elimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin