11/07/09

Inseguendo i fratelli Grimm...

C'era una volta....

Come molti di voi sanno, mi piace parlare di ogni viaggio che facciamo come fosse uno splendido libro di favole.

Ma questa volta nel libro ci entreremo davvero, uno dei libri più affascinanti che siano stati scritti, una raccolta di storie, leggende, fiabe che ci porteranno in un mondo di favolosi castelli, capanne sperdute in boschi intricati, coraggiosi principi in sella a un cavallo bianco, specchi e animali parlanti.

Biancaneve e i sette nani, Hansel e Gretel, Raperonzolo sono solo alcuni dei centinaia di racconti che Jacob e Wilhelm Grimm raccolsero dalla viva voce del popolo.

Passo dopo passo, tra una pedalata e un giro in battello, spinti da un carro trainato da cavalli o accompagnati da un lama, percorreremo la Strada delle fiabe lungo un libro lungo oltre 600 chilometri tra fate e cavalieri, streghe e maghi.

Inseguirermo i fratelli Grimm ma non solo. Lungo la strada delle fiabe faremo visita ai Musicanti di Brema e ci sveglieremo la mattina al suono della dolce musica del famoso pifferaio, ad Hameln.

Pagina dopo pagina, con la fantasia in valigia, ci immergeremo a fondo in quell'atmosfera fiabesca, cercando di perderci nei boschi di Cappuccetto rosso e di volare come un famoso Barone su una pallla di cannone.

Ma questa sarà solo la prima parte del nostro viaggio. Arriveremo al Mare del Nord e poi...

Beh, visto che è di un libro che stiamo parlando, non è bene conoscere tutta la trama subito no?

Un affettuoso saluto a tutti, un Buon Viaggio a chi parte e ci vediamo tra quindici giorni!! Informazoni pratiche: Strada delle fiabe (in tedesco e in inglese)

10 commenti:

  1. Cioa Mammagiramondo,hai propio avuto una bellissima idea questa volta e sai che ti dico.....è da un pò che stò raccogliendo informazioni per fare con Sofia questo viaggio, allacciando anche qualche altra meta, però noi volevamo andare nel periodo pre-natalizio! quando torni mi dirai che ne pensi! Ok ? a presto

    RispondiElimina
  2. ma che bel giro!!! buon viaggio e non vedo l'ora di leggere il tuo resoconto... una tentazione!!!

    RispondiElimina
  3. Grazie per il racconto,
    ti auguro buon viaggio,
    ciao!

    RispondiElimina
  4. Bellissima destinazione, penso al tuo piccolino, ne rimarrà estasiato!
    Aspetto il tuo diario di viaggio, al ritorno.
    Un abbraccio
    Giuliana

    RispondiElimina
  5. buon viaggio.
    Resterò in attesa di leggere il seguito della storia!
    Baci, maria

    RispondiElimina
  6. Buon Viaggio...
    Io, Papà Ema e Piccolo Furfante attendiamo con ansia il resto della storia!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  7. Ma che meraviglia... e non solo per tuo figlio
    Chissà quante cose ci racconterai al tu ritorno.
    Resto in attesa

    RispondiElimina
  8. ciao ne ho sentito parlare da dei miei amici, ne sono tornati entusiasti! e poi la germania è bellissima sempre!
    buon viaggio
    poi ci racconti!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. buon viaggio carissimi!!! ma forse siete già sulla via del ritorno? n bacino al piccolino!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao a tutti!!!! Siamo a Praga ma non ho resistito a dare un occhiata al blog. Ringrazio tutti per i commenti e non vedo l=ora di ripercorrere questo viaggio meraviglioso con voi!!
    Un bacione!

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin