12/07/10

Smile’s Monday #4, in spiaggia con il treno a vapore…

L’isola di Purbeck in realtà proprio un isola non è. Se non fosse per quella sottile lingua di terra che la tiene stretta al Dorset.
E’ un insieme di baie scavate dal mare, archi di roccia bianca da lasciare senza fiato e spiagge disseminate di fossili in attesa solo di essere raccolti.
E tra un villaggio e l’altro capita di “scontrarsi” con una vecchio gigante sbuffante, lasciare l’auto per salire a bordo senza pensarci due volte e percorrere quelle poche miglia che separano Norden dal mare.
Treno a vaporeDSC_0023
E cominciare un viaggio senza tempo, mentre dietro al finestrino appaiono le rovine imponenti di Corfe Castle teatro di antichi assedi e terribili tradimenti. E la campagna interminabile, le mucche, i cavalli e poi il mare…
*******
Dopo innumerevoli emozioni ed incredibili scoperte, castelli da favola, caccie ai fossili e scogliere di indicibile bellezza, ieri siamo arrivati in Cornovaglia. E’ come entrare in un libro di storie di cavalieri e leggende dove protagonista è Re Artù. E visto che si parla di Camelot e siamo in una favola, stasera dormiremo in un castello. Vi racconterò tutto…(oggi solo una foto ma la connessione è lentissima)
Un affettuoso saluto a tutti e grazie per i tanti e bellissimi commenti al Giveaway per piccoli viaggiatori.

2 commenti:

  1. Uau,già questa foto è meravigliosa,figuriamoci le altre!!Buon divertimento!!!!

    RispondiElimina
  2. bellissimo, il mio maschietto adora i treni..chissà come sarebbe rimasto contento di uno spettacolo del genere...che bella avventura...buon proseguimento...

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin