31/01/11

Una valigia per imparare giocando. L'arte a misura di bambino a Palazzo Strozzi.

II.12

A Bartolomeo Panciatichi fece due quadri grandi di Nostre Donne con altre figure, belli a maraviglia e condotti con infinita diligenza dipinse i ritratti di lui e della moglie, tanto naturali che paiono vivi veramente e che non manchi loro se non lo spirito. Giorgio Vasari
Mostra BronzinoDSC_2256
 
E' uno dei più grandi ritrattisti del Cinquecento, maestro di eleganza, di naturalezza, di bellezza; raffinato pittore di corte a Firenze negli anni di Cosimo I de’ Medici.
Il Bronzino ha qualcosa di magico e i suoi ritratti simboli di un'epoca sono più veri del vero. E' quasi un trucco, un incantesimo che rende viva e reale la tempera che scivola sulla tela, si mescola, si confonde per dar vita ora a Cosimo, Eleonora, Giovanni...
II.02

Immaginate di avere il potere di rendere vivo ciò che disegnate. Cosa disegnereste?

Mostra BronzinoDSC_2263
Un  Drago Mamma, e un castello con una torre e un tasto con un muro e dietro un passaggio segreto. E poi una piramide, una sfinge, un'astronave per esplorare lo spazio, un bosco con una grotta e un orso e un uomo su una nave dei pirati e...

La Mostra è affollata ma siamo solo  io e lui. Mano nella mano ad esplorare le antiche  sale di Palazzo Strozzi. Camminando insieme, aperti l'uno all'altra. Lui che mi ascolta mentre leggo, io che lo guardo mentre scruta i capolavori appesi alle pareti.

 Insieme parliamo, pensiamo, giochiamo ci ascoltiamo.

Appesa ad una spalla porto una valigia rossa.
Mostra BronzinoDSC_2300
Una preziosa tracolla in pelle decorata con motivi   rinascimentali che contiene tutti gli ingredienti per esplorare il mondo di un grande artista.
Sala dopo sala lui mi guida con la mappa, ci fermiamo in un angolo, ansiosi di aprire la valigia. Di scoprire insieme i meravigliosi oggetti che contiene.
Mostra BronzinoDSC_2278
Mostra BronzinoDSC_2272
Da un sacchetto scivolano fuori fazzoletti, guanti, collane da provare per fingere di posare per un dipinto.
Mostra BronzinoDSC_2312

Ora mamma fai tu la Dama e io il pittore...

Torce, libretti, materiale da toccare, leggere, guardare, colori da indovinare, particolari da cercare.
Mostra BronzinoDSC_2308
Un vero e proprio tesoro che ci accompagna da una sala all'altra trasformando la mostra in uno straordinario percorso emozionale.
Mostra BronzinoDSC_2280
Il bagaglio dell'artista è questo e molto di più. Un' iniziativa creata e pensata per ogni mostra a Palazzo Strozzi. Dalla cappelliera dell'illusionista all'elegante valigia della Regina. Da Magritte a Picasso diventando ora un  cestino da pic-nic, una valigia, una bisaccia per interpretare di volta in volta lo spirito di ciascun evento espositivo.

Non  solo una preziosa fonte di informazioni, di esperienze, di materiale utile per approfondire e per avvicinare all'arte  i più piccoli ma soprattutto qualcosa da fare insieme,  con la Mamma, il Babbo, i fratelli, la famiglia.
Chiara, una delle ideatrici della valigia mi ha detto una cosa che mi è rimasta impressa.
Ricordo i sabati mattina passati con mia madre al Museo,  un tempo esclusivo solo per noi. Forse non ricordo con precisione il nome della mostra ma non dimentico l'intensità di quegli attimi. Forse è per questo che da grande ho studiato storia dell'arte.

L'ultima sala è un invito alla creazione. Tavoli, sedie, cornici e specchi esortano  il pubblico a fermarsi, prendere una matita in mano e improvvisarsi ritrattisti.
Mostra BronzinoDSC_2283
Bambini e adulti, giovani e anziani si scambiano sguardi, timidi sorrisi e occhieggi curiosi.
Mostra BronzinoDSC_2293
Mostra BronzinoDSC_2303
Tra una smorfia e una posa finiamo i nostri capolavori, nell'aria una leggera fragranza scivola fuori dal portaprofumo...

Non muor chi vive come il Bronzin visse:
l’alma è in ciel, qui sono l’ossa, è il nome in terra
illustre, ov’ei abitò, dipinse e scrisse. Alessandro Allori
Informazioni Pratiche:
Bronzino pittore e poeta alla corte dei Medici Firenze, Palazzo Stozzi.
La mostra è terminata il 24 gennaio 2011.
Prossimamente:
Picasso, Mirò, Dalì. 12 Marzo-17 Luglio
Anche in questo caso ci sarà la valigia per famiglie che non poteva che essere a forma di... cubo. Ma non solo. Naturalmente non vediamo l'ora di scoprire cosa c'è dentro!
Palazzo strozzi è davvero una meta ideale per famiglie. Offre numerosi percorsi differenziati per gusti e per età. Laboratori didattici, cantastorie, visite guidate e molto altro ancora.

6 commenti:

  1. UN'ESPERIENZA MERAVIGLIOSA!!!

    RispondiElimina
  2. e' una idea fantastica :)
    sara' stata belissima per voi due.
    sara

    RispondiElimina
  3. questo si che è un modo intelligente di appassionare i bambini all'arte e a farli diventare degli habitués dei musei....
    mi dispiace di averla persa questa mostra mi sarei tanto divertita anche io....cercheò di non mancare quella di picasso....grazie della segnalazione

    RispondiElimina
  4. Bellissima esperienza! Ma la borsa poi te la lasciano? perchè è bellissima anche lei e io quasi quasi la sfoggerei a passeggio! Ciao, ti leggo sempre e spesso con una punta di invidia: sei piena di iniziative stupende, sempre in pista... insomma tutti i miei complimenti. E grazie. I posti lontani sembrano vicinissimi e raggiungibili leggendo il tuo blog. Che voglia di partire! Non è che organizzi qualche bel viaggio di gruppo? verremmo subito(anzi, guarda, opzioniamo già lato finestrino: io, marito, bimba di due anni)! Io adoro farmi portare in giro dalle guide... stacco la mente, ciondolo dolcemente senza paura di sbagliare strada, svincolo, museo... Pensaci. Riempiresti una dozzina di pulman ( sì, forse un'uscita del genere perderebbe un pò di fascino.) Buona giornata

    RispondiElimina
  5. @Sandra: Si davvero è stato magnifico! Anche se avendo un figlio solo non ho la necessità di creare momenti esclusivi in genere questo genere di visite le facciamo tutti insieme. ovviamente è bellissimo stare con tutta la famiglia. Ma è stato davvero particolare condividere qualcosa soltanto io e lui. Un momento speciale solo nostro!
    Sara T. Un momento prezioso, da ripetere assolutamente.
    @Simoff:Si è proprio così. Rimango sempre enstusiasta quando scopro strutture che mettono davvero il cuore per creare qualcosadi speciale per i nostri bambini. A palazzo Strozzi stanno facendo una mostra più bella dell'altra. Picasso, Mirò e dalì... davvero da non perdere!E poi sono troppo curiosa di vedere la valigia cubo!;-)
    Un consiglio: Se puoi vai a vedere la mostra le prime due settimane. So per certo che all'inzio c'è molta meno gente e oltretutto la valigia sarà in fase sperimentale. sarà quiandi possibile al termine della mostra dare un proprio giudizio sulle attività proposte o anche qualche consiglio! Noi ci saremo.
    @Miriam: Grazie Miriam sono davvero lusingata! la borsa purtroppo no, non te la lasciano ;-)diciamo che il prezzo sarebbe un tantino più alto ;-) (viene fatta da una famosa pelletteria fiorentina!)

    RispondiElimina
  6. Bellissimo!
    Ho subito dato un occhiata al sito del palazzo e, siccome ho appena iniziato con TopoLeo una sorta di laboratorio su Picasso, cercherò di organizzarmi per una puntatina.
    Vorrei tanto che eventi del genere si organizzassero anche quì a Bologna, ma non ho trovato traccia! Se hai qualcosa da segnalarmi, ti sarei infinitamente grata. Grazie mille

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin