26/04/11

A Family Easter break


Populonia


"Abbiamo prenotato uno chalet in un village sulla Costa degli etruschi, ne prendo uno anche per voi?"
E' cominciato così  questo fine settimana lungo, un po' Pasqua, un po' San Jordi, un po' riunione di famiglia, con una telefonata di Nonnagiramondo che dopo più di anno ci ha rimesso in viaggio tutti insieme.


Il nostro San Jordì
Caccia alle uova

Incontro a quella costa di cui parlavo pochi giorni fa, fatta di boschi e  pinete profonde,  distese turchine a contrasto con il verde timido dei prati e  borghi medioevali circondati dal mare.
Baratti
Come Populonia, lassù sulla collina.
 
Un minuscolo borgo che è stato uno degli insediamenti umani più antichi e prestigiosi dell'intera Toscana. Con il possente torrione merlato che domina il golfo, una distesa erbosa che chiede solo di rotolare e un unica stradina stretta costellata di negozi di artigianato e quadri a olio appoggiati alla rinfusa sulle pareti.
Un invito a rallentare.
A passeggiare lentamente, ammirare il panorama dall'alto, osservare ogni dettaglio e magari fermarsi in una piccola Piazza incastonata tra mura cariche di storia,  bere un cappuccino o mangiare un gelato tutti insieme, ridere e scherzare mentre il cielo grigio  si apre  a regalarci un pomeriggio di sole.

E poi naturalmente le gite a piedi al mare, passando per la campagna e i campi  punteggiati di fiori gialli e rari papaveri che spuntano qua e là.


Ciascuno in cerca dei propri tesori.


Ma sopra ogni cosa, al mare, alle esplorazioni, al  fascino di questa terra intrisa di arte, storia, e natura, ci sono state le grigliate di Nonnogiramondo e i pranzi sotto il portico di legno,  le passeggiate tra donne  e lo zucchero sulla colomba, le colazioni in pigiama con pane tostato e nutella e i mille giochi che ci hanno fatto tornare tutti  bambini.
C'è stata la magia dello stare insieme, c'è stato l'amore di una famiglia...

E voi come avete passato questi giorni di festa?

****

 Nei prossimi giorni, molto in ritardo, anche il post sulla terza tappa di Giochiamo a Viaggiare.

6 commenti:

  1. Che bel post!
    Ma come fai a scrivere sempre dei post così belli!?! come fai!?!?!?!

    RispondiElimina
  2. Grazie per le tue parole, per il sapore di armonia in famiglia che sanno rimandare e...rilanciare...nell'universo!
    Grazie!
    Per me Pasqua in famiglia rendendo speciale ciò che quotidianamente già mi circonda.
    Grazie.

    RispondiElimina
  3. grazie Daniela,
    per le tue parole così semplici ma anche così efficaci quando parlano d'amore: la Pasqua è ritrovarsi insieme, al di là dei posti meravigliosi che ci circondano, siamo noi con i nostri affetti più cari a rendere speciali giornate come queste.
    Anche noi siamo stati in famiglia, il giorno di Pasquetta, invece, abbiamo ripercoso un viaggio già fatto l'anno scorso, a Brindisi, sul traghetto e un pò a zonzo per la città con amici per far conoscere loro un posto che non avevano visitato e soprattutto per far ritrovare quell'armonia, quella serenità che a volte i problemi e i contrasti offuscano e contagiandoli con entusiasmo a lanciarci in altre passeggiate come quella di ieri... e il merito è anche il tuo, perchè trasmetti l'amore per i viaggi, lunghi o corti che siano, l'importante è aprirsi sempre col cuore nuovo a ciò che attende di essere scoperto o rivisitato con occhi diversi... grazie!

    RispondiElimina
  4. nonnagiramondo26 aprile 2011 21:36

    Si, siamo stati propio bene........

    RispondiElimina
  5. Ciao Daniela,
    piano piano sto scoprendo il tuo blog. Quanti posti belli e quante idee di viaggio!

    RispondiElimina
  6. @MammaMoglieDonna: Tu sei troppo gentile!
    @Annamaria:saper rendere speciale ogni più piccolo quotidianità è davvero un dono prezioso! Grazie a te e alle tue parole!
    @Amalia: No, Amalia, sono io che ringrazio te! per le tue parole sempre così cara, preziose, per il tuo entusiasmo, l'amore per la famiglia e le cose semplici che sono le più preziose. grazie...
    @Nonnagiramondo: Vediamo allora di non far passare un altro anno!;-)
    @Tatiana: Mi fa piacere! Io invece sto imparando tanto dal tuo!;-)

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin