26/01/12

Dinosauri:Libri per bambini


Da quando casa nostra è stata travolta dalla Dino Mania sono diventata una vera esperta. Posso elencarvi con spontanea scioltezza tutti i dinosauri apparsi nel Triassico o descrivervi con esattezza scientifica l'impronta di un Grallator. Sono in grado di distinguere una cacca di dinosauro da quella di una iena meglio di  William Buckland e vi assicuro che sono vicina a scoprire il mistero della loro estinzione.
Perchè poi è così, i bambini crescono imparano e noi lo facciamo con loro. Li seguiamo nei loro passatempi, hobbies, passioni e assecondandoli ci accorgiamo che hanno catturato anche noi. 
Ma questo è il bello di diventare genitori no?
Ecco quindi uno scaffale della nostra libreria, quello dedicato a  quelle terribili lucertole che affascinano grandi e bambini per il loro aspetto sbalorditivo, le dimensioni, la vita, i misteri legati ad un mondo che non esiste più...


Enciclopedia Preistorica I Dinosauri di R. Sabuda e M. Reinhart
E' una vera opera d'arte, un miracolo ingegneristico dove frammenti di carta si intrecciano, attorcigliandosi e collegandosi tra loro fino a dar vita ad una composizione  unica. Sono tutti così i capolavori di Sabuda, che, pensate un po' ha scoperto la passione per i pop up da bambino, un giorno per caso, dal dentista.
Alcuni dei sorprendenti pop up dell'Enciclopedia preistorica di Sabuda
I piccoli di dinosauro nascevano dalle uova, proprio come i rettili e gli uccelli di oggi. Esistevano uova di ogni forma e dimensione. Alcuni fra i più grandi dinosauri deponevano uova di quasi cinque chili! Dal libro
Dinosauri corazzati, Teste dure, giganti dal collo lungo e mostruosi allosauri, i leoni del giurassico compaiono quasi per magia mano a mano che si sfogliano le pagine di questo straordinario libro ricco di informazioni, curiosità, spiegazioni per diventare dei veri esperti in materia.

Lo Stegosaurus era un dinosauro imponente, ma aveva un cervello minuscolo, non più grande di una noce! Dal libro
Un coloratissimo libro a fisarmonica che riunisce insieme tante informazioni interessanti, illustrazioni  divertenti e un gioco. 
Da una parte libro dall'altra gioco!
Da una parte è infatti tutto da leggere e scoprire mentre dall'altra si trasforma in un giocosauro dove vince chi per primo arriva all'ultima impronta.

Il librone dei dinosauri giganti di F. Frith e F. Fiorin


All'espoca dei dinosauri i mari erano popolati di creature spaventose, grandi come balene, dotate di collo LUNGO e mascelle POSSENTI. Dal libro
Dai dinosauri più grandi ai mostri marini, il libro offre una panoramica delle varie specie. Le doppie pagine ripiegate svelano ulteriori curiosità e offrono l'occasione per giocare a ricordare, trovare, riconoscere.

 Anche i Dinosauri facevano la cacca di D. Ticli e G. Sagramola
Un vero e proprio corso per diventare dei veri cacca-detective. No, non ridete, guardate che i coproliti sono una cosa seria... L'ignobile reperto fossile dà infatti informazioni importantissime sui dinosauri e sulle loro abitudini di vita. Con questo libro pieno di divertenti linguette, pop up ma anche informazioni interessantissime i  bambini si divertiranno a superare missioni e esami fino ad ottenere l'ambito distintivo. Da cacca- detective, naturalmente. ;-)

 Dinosauri prima del buio di M.P Osborne

 E' il numero uno della serie La magica casa sull'albero in cui Annie e Jack vengono  trasportati ogni volta in una diversa avventura viaggiando attraverso il tempo e lo spazio.
Sebbene ammiri molto questa ormai celebre scrittrice che viaggia per il mondo accompagnata dal marito e dal suo terrier devo confessare che non amo molto il suo stile nella scrittura. D'altra parte però trovo l'intento di insegnare ai bambini storia e geografia attraverso storie divertenti, assolutamente ammirevole. In questa prima avventura i due bambini scoprono per la prima volta la magica casa sull'albero che li trasporta niente meno che... nella preistoria...
Jack guardò fuori dalla finestra. Guardò la figura nel libro. Poi guardò nuovamente fuori dalla finestra. Il mondo là fuori e il mondo illustrato nel libro erano esattamente identici. Dal libro
Il dinosauro e I dinosauri sono invece librini adatti anche ai più piccoli o per chi si avvicina alla lettura e può trovare grande soddisfazione a leggere da solo. Carinissima l'idea dei calchi trasparenti del primo dei due.
Dinosaur Train di J. S. Gurney
E' il primo libro di questo autore della Pennsylvania che ho scoperto per caso mentre ero alla ricerca dei volumi della nota serie (vedi in basso).Mi era piaciuta tanto la copertina e la storia di come è nato, ispirato dall'amore di suo figlio per i treni e i dinosauri.
E' in inglese ma anche chi non è pratico della lingua non avrà difficoltà a tradurre le  frasi brevissime. Quello che salta agli occhi sono invece le illustrazioni e la storia divertentissima in cui un bambino parte per un viaggio a bordo di un treno carico di simpaticissimi dinosauri. Sul sito dell'autore trovate anche il booktrailer.
Il treno dei dinosauri

Per tutti i piccoli appassionati della serie televisiva su Bol e su amazon trovate tanti libri per giocare, colorare, costruire o semplicemente da leggere. I libri al momento sono disponibili solo in inglese. Basterà digitare nella casella di ricerca Dinosaur Train per scorrere tutti i titoli disponibili.
Per gli amanti della serie vi segnalo anche il sito con giochi, attività, video, pagine da colorare (Grazie a Gensam per la segnalazione).

 Un libro-gioco che sarà utilissimo anche per intrattenere i piccoli paleontologi in viaggio.  Tantissime pagine da completare, colorare, scarabocchiare, scoprendo tante affascinanti curiosità su questi vecchissimi abitanti della Terra.
Io disegno un dinosauro di Pietruszka e Murzyn

A casa nostra è stato un vero successo. Un divertente librino per imparare a disegnare un dinosauro accompagnati dalle indicazioni della simpatica giraffa Adelaide e il suo amico Pino l'uccellino. Linea dopo linea...
DinoDino Avventure nel giurassico di S. Bordiglioni e F.Bertolucci

 Tra i tantissimi libri che abbiamo sui dinosauri ne mancava uno che raccontasse le loro avventure più che descrivere le diverse specie.
DinoDino Avventure nel giurassico è stato una piacevolissima scoperta tra gli scaffali della nostra libreria preferita. Storie semplici, non particolarmente entusiasmanti per un adulto ma divertentissime per i bambini che si innamoreranno subito dei cinque personaggi protagonisti delle avventure.  DinoDino, Dinocorre, Dinosalta, Dinotuffo e Dinogrosso vanno in giro per il giurassico a dare i nomi alle cose cercando di evitare di incontrare il temibile mangiacarne che è sempre in agguato in ogni loro avventura. Lo trovate anche nella versione cartonata che contiene due storie.
"Grauuuaaauuu!" ruggì il bestione mostrando i denti lunghi come spade. "Il mangiacarne!"urlarono tutti insieme i Cinquedini terrorizzati, poi si sparpagliarono, dandosi alla fuga in tutte le direzioni. Dal libro

 Viaggio nel tempo di Geronimo Stilton

 Io per questo topo che vive a Topazia, fa il giornalista e dirige l'Eco del roditore ho proprio un debole, lo confesso e quando la settimana scorsa mentre mi gustavo il mio cappuccino nella nuova libreria per bambini vicino a casa mia e  Aj è arrivato sorridente con il volumone in mano non ho resistito.  Per adesso siamo in pieno Cretacico ma conto di sapervi dire presto se Geronimo riuscirà  a svelare il mistero dell'estinzione dei dinosauri....

Bene. Direi che con questo post chiudiamo per il momento la sezione Dinosauri e magari appena torniamo da Vienna cominciamo con un'altra... A proposito, a voi quale piacerebbe?


Qui trovate la pagina con tutti i links sui post dei dinosauri
-->

22 commenti:

  1. Potrò mai ringraziarti abbastanza? Siamo tutte e due a casa con la febbre e sto leggendo il tuo post con il mio cucciolo di cinque anni in braccio, ovviamente dinodipendente! Il problema è solo scegliere quale comprare, fosse per lui li vorrebbe tutti!!! Per il prossimo tema a noi piacerebbero tanto i pirati, l'altra mania di Francesco!!!

    RispondiElimina
  2. Vienna?!?!? Ma Partite, DI NUOVO?
    Caterina

    RispondiElimina
  3. Grazie grazie grazie!!! Qui siamo in piena Dinomania, in questi giorni abbiamo disegnato dinosauri, preparato fossili, e domenica dovremmo andare a S. Piero a Sieve a vederli!!! Adesso faccio anche un salto in libreria! E per il prossimo argomento se ti va di parlare di pirati! Mia figlia adora piarti , Peter Pan e soprattutto Capian Uncino!

    RispondiElimina
  4. Ciao, ultimamente faccio fatica a seguire i blog!!! Ma oggi mi sono goduta questo, per fortuna! La mia nipotina avrà da sbizzarrirsi.
    Prossimo tema? Per la mia piccola ne esiste solo uno: danza classica e ballerine
    viviana

    RispondiElimina
  5. Bellissimo post, cercavo proprio degli spunti per comperare dei libri sui dinosauri.
    Grazie.

    RispondiElimina
  6. Ma il pupazzo della prima foto è quello del treno dei dinosauri! Mio figlio li adora, dove lo hai trovato?

    RispondiElimina
  7. @Selene: Grazie cara!
    @Anna: Buona guarigione a tutti e due allora e grazie mille! Pirati eh? si, ci siamo passati.. e avrei un sacco di idee. ;-)
    @Caterina: ;-) eeehm in effetti... ci conosci no?
    @Laura: Ciao cara, mi raccomando se andate a San Piero copritevi superbene! POi fammi sapere mi raccomando! Un bacione
    @Viviana: Ciao Viviana ne sono contenta! ulp, danza classica... ballerine... ehm questo è difficile!!:-)
    Melinda: Sono contenta! Un bacione
    @Angela: Si è proprio lui, però non è un pupazzo ma quel che rimane della torta di compleanno di Aj. ;-) In pratica sopra la torta c'era il dinosauro fatto con il cioccolato plastico e quindi commestibile ma noi lo abbiamo conservato!:-)

    RispondiElimina
  8. Grazie di questi splendidi consigli capitano sempre a fagiolo quando devo fare un giro in biblioteca e poi sai che anche noi siamo dinodipendenti ultimamente.
    Buon viaggio
    Elena

    RispondiElimina
  9. anche noi siamo nella fase Dino, infatti, ci siamo inoltrati col laboratorio di paleontologia, divertendoci tanto e condivido quanto scrivi: alla fine impariamo anche noi, seguendo gli hobbies dei nostri figli.
    Un abbraccio,
    Amalia

    RispondiElimina
  10. Scommetto che a Vienna andate a vedere il Museo di Storia Naturale ;)

    RispondiElimina
  11. @Elegraf: Sono contenta! Bacio
    @Amalia: hai proprio ragione cara! Un abbraccio anche a te!
    @Mela: Eheheh, beccata!;-)

    RispondiElimina
  12. ma che bello anche il mio Andrea è appassionatissimo di Dinosauri e di draghi ma anche di Cavalieri. Visto che però hai appena accontentato i maschietti vorrei farti una richiesta che soddisferebbe la mia bambina di 7 anni che adora spazio e le stelle? ciao Monica

    RispondiElimina
  13. Vienna è bellissima, io ci ho fatto il viaggio di nozze...
    buon viaggio
    Monica

    RispondiElimina
  14. Meravigliosi! Uno mi sa che devo proprio sceglierlo, si avvicina il compleanno di Matteo! Ieri sono stata rimproverata perchè ho erroneamente detto che il brachiosauro è carnivoro... Non sia mai! I bambini per certe cose ci superano davvero di gran lunga. Mi tocca fare un ripasso! Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. @Monica:Ciao Monica guarda di spazio e di stelle è un po' che con Aj diciamo che dobbiamo fare qualcosa perchè proprio ci manca. Si, si, si, mi piace!;-)
    P.S Io ci sono stata l'ultima volta ormai dieci anni e adesso sono superentusiasta di tornarci con la mia famiglia!
    @Letizia:Ahahahah a me capita lo stesso quando sbaglio a pronunciare qualche nome!;-)Bacione!

    RispondiElimina
  16. Ma dai...allora io e Sofia aspettiamo con ansia e se ci viene in mente qualche cosa te lo facciamo sapere. Un abbraccio

    RispondiElimina
  17. e sì, danza classica e ballerine è proprio difficile, lasciatelo dire da una mamma punkettara con i capelli rasati e viola che ha per figlia un'adorabile cucciola in rosa e ballerine che piroetta per casa tutto il giorno!!
    però mi stò facendo una gran cultura di musica classica: a proposito grazie per il report del viaggio in danimarca: ovviamente qui si è apprezzato lo schiaccianoci
    viviana

    RispondiElimina
  18. @Viviana: ahahah fantastica! Ecco per la musica classica da brava pianista ne so qualcosa di più.;-) E ah(sospiro) amo follemente lo schiaccianoci...
    P.S Pensa che due secondi fa stavo stavo guardando il sito del museo dei bambini al castello di Schonbrunn di Vienna (dove saremo domenica)dove ci si può vestire con gli elegantissimi abiti d'espoca. E lì si che di balli ne facevano di grandiosi!;-)P.P.SNon vedo l'ora di vedere Aj con il parruccone bianco!;-)

    RispondiElimina
  19. Viva la nuova libreria per bambini! I libri sono molto colorati che fa venire voglia di leggere!

    RispondiElimina
  20. Ciao, anche Filippo adora i dinosauri. Proprio ieri ha impartito (e posso immaginare come) una lezione di nome-dinosauri alle sue maestre d'asilo, libro alla mano. Io che sono l'intellettuale di famiglia mi crogiolo dietro questa sua passione e vanto di avere un figlio "tutto la sua mamma". Ma che fatica quando vengo interrogata su costumi e usanze dei dinosauri o peggio ancora sbaglio qualche nome. Esistono tantissimi libro che parlano di dinosauri e persino piccoli cofanetti contenenti tavolette di gessoda scavare che nasconono scheletri di dinosauri da assemblare. Se poi ci abbiniamo un bel cartone tipo "alla ricerca della valle incantata", un plastico di vulcano con qualche palma (d'obbligo), un po' d'acqua dipinta facciamo laboratorio in casa. Qui a Milano il Paleolab (vedere il sito Museo delle Scienze naturali) organizza quasi ogni domenica laboratori in cui gli attori principali sono i dinosauri. Insomma c'è tutto un mondo da scoprire (più per noi genitori che per i nostri figli che, a volte sembrano nascere "imparati"). Grazie comunque per lo scambio di idee che sempre proponi. Mascia

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin