Storie e leggende viennesi

Diario di viaggio
C'è quella del caro Agostino, che si salvò dalla morte grazie alle note della sua cornamusa. La leggenda del basilisco, nascosto nel pozzo del fornaio e la storia della Torre senza porte nè finestre.

E poi la chiave del gigante, la Via del sangue, il Conte Dagoberto detto Scrooge e ancora colonne, statue, insegne, pietre che celano favole e curiosità.




Andare in giro per Vienna a svelarne i segreti è un'esperienza affascinante per grandi e bambini.
  Tra un Kaffee mit Schlagobers e un Museo...


Perciò state pronti a ricevere decine e decine di dettagli su come visitare Vienna in un modo davvero speciale;
qui nel frattempo, qualcuno sta prendendo serissimi appunti...



Commenti

  1. Bellissimo il diario di viaggio :D

    RispondiElimina
  2. Semplicemente meraviglioso! Attendiamo tutti i dettagli, allora! Divertitevi! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Caspita come sà già scrivere bene Aj !

    RispondiElimina
  4. Sono contentissima di averti trovata, un blog fantastico per noi mamme che non resistiamo ai viaggi, nonostante le mille raccomandazioni di suoceri e amici !
    Come te, adoro Viaggiare e anche noi siamo sempre in giro
    Ma voi fate mete stupende! Vi "seguirò" volentieri :)

    RispondiElimina
  5. Mi hai incuriosito tantissimo, non vedo l'ora di conoscere segreti e leggende di questa affascinante città!

    RispondiElimina

Posta un commento