24/08/12

Notte di fiaba 2012:il giro del mondo in 80 giorni


Hallo, my name is Fogg, Phileas Fogg!:-)

Si aggirava tra i vicoli stretti della vecchia Nantes, assaporando il profumo di avventura che scivolava fuori 
dagli affascinanti navigli attraccati al molo. Spezie e catrami, merci provenienti da altri mondi, quelli favolosi e lontani, quelli che lui avrebbe voluto esplorare.
Sognava l'avventura il piccolo Jules, così intensamente che a 11 anni provò a scappare di casa tentando di imbarcarsi clandestinamente su una nave che partiva per le Indie.
Ma il suo destino era un altro.
Scoperto dal padre fu mandato a studiare a Parigi dove  alla passione per l'avventura si unì quella per la scienza. 
E in un mondo fatto di grandi esploratori, macchine a vapore, navi e locomotive la fantasia del giovane Verne trovò la sua strada...

Dalle profondità degli abissi al centro della terra Jules Verne scrisse oltre sessanta avvincenti romanzi, di quelli che fanno sognare e  andare oltre, trasformando la stanza dove leggiamo nel più pericoloso oceano o nello spazio infinito, dove raggiungere la luna volando a bordo di un proiettile.
Ma ieri non è stato solo il nostro salotto a trasformarsi. Un'intero paese, Riva del Garda ha accolto le pagine di uno dei grandi libri di Verne, Il giro del mondo in 80 giorni.

Dall'India alla Cina, il Giappone, l'Egitto, l'America abbiamo seguito Phileas Fogg e il suo fedele Passepartout attraverso il globo, vivendo con loro intrighi e avventure nel tentativo di compiere un'impresa straordinaria.
A bordo del piroscafo Mongolia siamo arrivati in Egitto, tra mummie danzanti e detectives cammuffati.
EGITTO
Saliti su un treno abbiamo raggiunto l'india proseguendo in elefante quando i binari sono finiti.
Le affascinanti note orientali, i colori, i trucchi e un salvataggio fuori programma...
INDIA
Insieme ad una nuova bellissima compagna di viaggio ci siamo imbarcati per la Cina dove nello sfondo di lanterne e dragoni cinesi abbiamo sconfitto i terribili guerrieri dai nomi impronunciabili...
CINA
Dal generale Grant abbiamo avvistato l'America dove ci attendeva un vecchio saloon e due "pericolosissime" pistolere...
America
Un'ora e mezzo di magia, divertimento, risate, tra i vicoli e le Piazze di Riva, muovendoci con la nostra valigia immaginaria in un viaggio intorno al mondo.

 Un viaggio nella fiaba...

Informazioni e links utili:
Come ogni anno in Agosto Riva del Garda offre ai piccoli e grandi visitatori la magia di rivivere una avventura attraverso  spettacoli a tema ma anche giochi e laboratori.

Dal 1999 a oggi Peter Pan e Cenerentola, il Mago di Oz, Pinocchio, l'Isola del tesoro  e tante altre storie meravigliose hanno preso vita tra i vicoli e le piazze di questo incantevole paese affacciato sul lago.
Una iniziativa che trovo meravigliosa per rivivere la magia di quelle pagine, costruire, giocare, far volare la fantasia oltre i confini della realtà.
Fino a Domenica troverete a Riva un ricco programma di attività e eventi a tema Il giro del mondo in 80 giorni.
Appena arrivate a Riva vi consiglio di recarvi subito nella Piazzetta davanti alla Rocca dove in una delle tre casette trovate il programma,il corriere della fiaba, la valigia di carta e il passaporto dove raccogliere i quattro timbri.  Lì è possibile anche acquistare i biglietti per il viaggio nella fiaba. Se siete interessati (e ve la consiglio caldamente) prendeteli il prima possibile perchè l'avventura è a numero chiuso. (qui gli orari per acquistare).
Il viaggio nella fiaba parte dalla Rocca dove verrete vestiti e accompagnerete i vostri bambini in giro per Riva insieme ai formidabili attori che ripercorreranno alcune delle scene tratte liberamente del libro. gag, canzoni e risate assicurate per tutti.

I laboratori sono invece a offerta libera (quello delle mongolfiere prevede un'offerta libera minima di 2 euro che verranno utilizzate per l'acquisto di materiale scolastico per un orfanotrofio della Tanzania).
Sabato sera ci saranno inoltre gli spettacolari fuochi d'artificio sul Lago.
Da leggere:

Quando è cominciato il Viaggio nella Fiaba mi sono stupita che  quasi nessuno dei bambini presenti conoscesse i personaggi di Phileas Fogg e Passepartout.
Il giro del mondo in 80 giorni è un libro senza tempo, un classico di quelli che non può mancare in nessuna biblioteca. Jules Verne è un autore che emoziona, che fa vivere avventure come forse oggi sanno raccontare ancora in pochi. ben vengano tutti i romanzi e le storie e le fiabe moderne ma non ci dimentichiamo di quei libri che ci hanno emozionati da bambini. Che forse oggi ci sembrano meno futuristiche ma ma pur sempre uniche e appassionanti. Condivitele con i vostri bambini...
Il giro del mondo in 80 giorni (innumerevoli sono le edizioni disponibili)
Per i più piccoli:
Il giro del mondo in 80 giorni

Infine, tantissime informazioni utili per visitare questa meravigliosa zona tutto l'anno le trovate su Garda Trentino.

E adesso che ne dite di dirmi quale fiaba vorreste per il 2013?

*****Aggiornamento 2014*****
Quest'anno Notte di Fiaba si svolgerà a Riva del Garda dal 28 al 31 Agosto. E la fiaba 2014 sarà nientemeno che...
Robin Hood!
Mi raccomando non dimenticate di prenotare il vostro viaggio nella fiaba per vivere insieme ai vostri bambini una giornata magica.
Maggiori Informazioni sul sito ufficiale di Notte di Fiaba.

*****Aggiornamenti 2015****
Quest'anno Notte di fiaba si svolgerà a Riva del Garda dal 27 al 30 Agosto.
La fiaba 2015 sarà... Cappuccetto Rosso...
Mi raccomando non dimenticate di prenotare il vostro viaggio nella fiaba per vivere insieme ai vostri bambini una giornata magica.
Maggiori Informazioni sul sito ufficiale di Notte di Fiaba.

Leggi anche la nostra Notte di fiaba 2010!


22 commenti:

  1. Mi piacciono da morire i tuoi post. Tu non ti limiti a raccontare ma fai sognare. ogni volta mi viene voglia di fare la valigia e partire ma anche quando non posso leggo le tue parole e in tutti quei posti bellissimi che descrivi mi sembra di esserci stata un po' anche io. E poi leggerti mi fa bene. Mi fa amare ancora una volta la cultura, mi fa venire voglia di arricchirmi con i viaggi ma anche con i i libri. Mi fa venire voglia di essere una mamma migliore. Grazie di cuore!
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh accidenti ma così mi fai piangere!! Grazie...

      Elimina
  2. Quasi mi dimenticavo, a me per l'anno prossimo piacerebbe tanto Harry Potter!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da fan sfegatata non posso che essere d'accordo!!:-)

      Elimina
  3. Notte di Fiaba è bellissima ed è il nostro appuntamento fisso di fine estate. I miei figli non vedono l'ora di calarsi nei panni di Fogg e Passpartout!! Per il 2013 ci piacerebbe tanto Re Artù!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissima l'idea di Artù!!

      Elimina
    2. per il 2013 Riva del Garda ospiterà Tom Sawyer con tutti i suoi amici monelli, non vediamo l'ora

      Elimina
    3. Laura anche se dopo che Fico e Uva ha proposto la fabbrica di cioccolata ho incrociato le dita :-) sono felicissima di questa scelta. I classici sono sempre i classici!!

      Elimina
  4. Daniela, ci siamo mancate per poco. Noi andiamo domani! Un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo, non ci posso credere!! Dai, dai che però tra poco ci rifacciamo!:-)

      Elimina
  5. Che bello...gli attori sn quelli anno scorso..fantastici...peccato non andare quest'anno..

    RispondiElimina
  6. Che bello...gli attori sn quelli anno scorso..fantastici...peccato non andare quest'anno..

    RispondiElimina
  7. A quando houseboat?

    RispondiElimina
  8. Terro' sicuramente conto dell'evento per il prossimo anno! Ricordo che qualche anno fa (molti!) era uscito un cartone animato a puntate sul giro del mondo in 80 giorni : http://www.sigle-cartoni-animati.it/storia-sigla-willy-fog-il-giro-del-mondo-in-80-giorni/

    Simona

    RispondiElimina
  9. Bellissimo racconto, foto meravigliose... ma soprattutto bentornata in Trentino! Che bello sarebbe fare il giorno del mondo in 80 giorni :-)
    A presto, e un caro saluto ad Alberto!

    RispondiElimina
  10. Non vedo l'ora di leggere i grandi classici come questo alla mia piccola Vicky, adesso scegliamo ancora fiabe brevi con tante figure ma visto quanto apprezza le letture sicuramente fra poco inizieremo a provare...
    Non conoscevo questo splendido evento, ne terrò conto per il prossimo anno....e io voto per Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato da golosa che sono!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima, il percorso di leggere insieme ai nostri figli accompagnandoli passo dopo passo è una delle cose che amo immensamente dell'essere mamma. Ne apprezzo, ogni minuto, ogni, riga, ogni illustrazione ma adesso che Aj "è grande" e ci buttiamo insieme con passione della lettura dei grandi libri, beh... è...non c'è una parola che lo descriva, ma so che capirai!
      Un abbraccio immenso!

      Elimina
    2. Uh quello dela fabbrica di cioccolato sarebbe stato un tema meraviglioso!! Speriamo in uno dei prossimi anni! Intanto per il 2013 è stato deciso.le avventure di Tom Sawyer!!! Che ne pensate?

      Elimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin