12/09/13

Autunno in Dordogna


Chiudo gli occhi e mi pare di vederle. Prima si tingono di verde e di rosa e poi verso la metà di ottobre quando le infiorescenze divengono delicate come merletti sfumano nel cremisi o in un più acceso porpora. Come pennellate sulle mura delle casei sepali delle ortensie, che d'autunno si affacciano sugli struggenti panorami di Domme. 
E poi il sorprendente incanto degli arbusti che punteggiano il Dordogne e che si sciolgono in litri di  giallo e arancio che scivola nelle acque di quel fiume bello da strappare l'anima .
Il profumo di mosto sale dai tini, i castagni perdono i frutti e  il crocchiare delle noci sgusciate ritma il tempo di questa  affascinante stagione inseguendo il profilo di una strada dove perdersi tra marchés locaux et exploitations nucicoles.
E' l'automne, che incanta quell'affascinante department francese che è la Dordogne.
Là dove, se non avessi già nel cuore un'altra meta,  tornerei all'istante per riscoprirla ammantata di quei toni che,  ve l'ho detto fino alla noia, mi accendono gli occhi di stupore e passione.

E allora la consiglio a voi, come meta autunnale ideale per tutta la famiglia. Perchè questo meraviglioso angolo di Francia non stupisce solo per i suoi paesaggi, i colori, i sapori ma anche per l'eccezionale numero di attrazioni dove divertirsi e imparare giocando. Musei, parchi, giardini, grotte capaci di riportare indietro nel tempo quando in questa valle ci vivevano molti nostri antichi antenati.
Un'occasione per immergersi dentro alla preistoria, quella che si comincia a studiare in terza elementare ma che affascina bambini e ragazzi di ogni età.
Perciò voilà, oggi su Piccolini (questo mese il tema è la scuola! ) trovate qualche indicazione su un fantastico parco preistorico che poi è anche una bella scusa per partire lasciando le maestre tranquille. In fondo non è  il mondo è la più grande e straordinaria aula scolastica en plein air?
Se stai pensando di organizzare un viaggio in Dordogna leggi anche la miniguida:

5 commenti:

  1. E come non continuare a leggere....? Vado subito, amica mia. E' poesia il tuo modo di presentarci questo splendido luogo.. <3 <3

    RispondiElimina
  2. Ciao Mammagiramindo! Ho seguito le tue miniguide e fatto viaggio in Dordogna e costa atlantica in agosto con i miei due bimbi di due e cinque anni. Splendido in effetti questo angolo di Francia! Grazie per i consigli!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  4. Ciao Daniela,
    Mi sto davvero appassionando al tuo blog, ed anch'io come mamma viaggiatrice alle prime armi mi ispiro ai tuoi racconti per viaggiare con la mia famiglia e scrivere le nostre avventure!
    Spero che risponderai alla mia mail..ma se per problemi tecnici non hai ricevuto nulla..ecco la mia: verynovolok@gmail.com

    Spero mi contatterai
    Ciao e grazie per i tuoi consigli.
    Vera

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin