07/10/08

A bordo di un treno a vapore- Treno Natura

Il gigante sbuffante non ci ha deluso!!! Questa Domenica siamo saliti a bordo del Treno a Vapore che da Siena ci avrebbe portato attraverso le terre senesi ad Asciano. Un tuffo nel passato, un Viaggio nel tempo, un percorso affascinante. Questo e molto di più. DSCF4654 Ma cominciamo dall'inizio...

Domenica mattina dopo il forfait del marito costretto a letto malato, io e Aj andiamo a prelevare Nonnogiramondo che approfitta dell'occasione per accompagnarci. Dopo pochi kilometri, in autostrada sentiamo un botto. Accosto e scopro con orrore di aver bucato una gomma, o meglio in realtà non mi è stato chiaro fin da subito ma ovviamente qualcosa non andava. Superato l'iniziale panico di perdere il Viaggio in locotiva, mi accingo a tornare a casa del Nonno a tipo 20 km orari per cambiare auto. Arriviamo a casa alle 09:05; partenza locomotiva ore 09:45. Impossibile?

Non so, ma non mi sono voluta dare per vinta.Non potevo deludere il mio piccolo appassionato di treni!! A costo di inseguire la locomotiva per il senese, dovevamo farcela. Alle 09:45 siamo ancora sulla strada. E allora scatta il piano numero 2. Prima chiamo mio marito e gli dico di telefonare alla stazione e poi una amica di Nonno che sapevamo essere a bordo. Come è andata a finire? Beh, siamo riusciti a bloccare il treno fino alle 10:05 e per questo devo veramente ringraziare la disponibilità e gentilezza di tutti, del capotreno e di Cinzia, senza la quale probabilmemnte, non ce l'avremmo fatta. Parcheggiata al volo l'auto arriviamo trafelati in Stazione e lei è lì...

Un grande meraviglioso gigante sbuffante!!! E' lì che ci DSCF4660 aspetta, la folla è fuori che ci aspetta, grida emozionate, emozioni, tutti sorridono e ci aiutano a salire a bordo. Neanche il tempo di darle un occhiata ma un attimo è sufficente a farcela entrare nel cuore. troviamo il nostro vagone ed è un tuffo nel passato. Le vecchie panche in legno, le porte accanto ai seggiolini, i portabagagli, l'odore di carbone, lo sbuffare che ci accompagna. Come non restarne affascinati? Il Viaggio comincia attraverso la campagna, siamo emozionati, Aj è al settimo cielo, ce l'abbiamo fatta. Il tempo vola sul treno a vapore, chiacchieremo con un gentile compagno di Viaggio, appassionato di treni che ci affascina con vecchie storie di locotive. Ogni tanto qualche volontario del treno Natura passa a darci qualche informazione sulla zona che attraversiamo e sul treno Natura. A bordo c'è gente di ogni tipo, tanti bambini, ma scopro con piacere anche chi i treni li ama con tutto il cuore. Molti sono al loro 30° viaggio in locomotiva e ne parlano ancora con quell'entusuasmo di chi la passione per i treni ce l'ha nel sangue. Ma ecco che il ritmico sbuffare viene accompagnato da una allegra melodia, appassionante, coinvolgente. Si apre la porta ed entrano dei buffi signori con tanto di cappello e strumenti musicali. E' subito una festa. Gli strumenti sono per tutti. A mio figlio tocca DSCF4690 la maracas e al nonno il Trick Track. Cantiamo, suoniamo, balliamo e sembra di viaggiare nel tempo. Nel vagone siamo gli unici di Firenze e la banda mi dedica gentilmente la nostra bella canzone....."

Partivo una mattina co'i' vapore e una bella bambina gli arrivò. Vedendomi la fa: Scusi signore! Perdoni, l'è di' ffiore, sì lo so. Lei torna a casa lieto, ben lo vedo ed un favore piccolo qui chiedo. La porti un bacione a Firenze,che l'è la mia città che in cuore ho sempre qui..."

E' l'ora di fermarsi per girare la locomotiva e finalmente possiamo scendere per ammirarla in tutta la sua sbuffante bellezza!!!! Porto Aj a visitare la zona carbone, DSCF4650 ne vorrebbe uno per ricordo ma sono troppo caldi. Ci accontentiamo di osservare il lavoro dei ferrovieri, neri da capo a piede!!!!! Alle 13:00 arriaviamo ad Asciano; Il Viaggio prevedeva la possibilità di un Pranzo organizzato; Non avevo prenotato niente preferendo scegliere dipersona e temendo una cosa troppo turistica ma una volta a bordo mi sono subito ricreduta. I racconti del pranzo, di chi c'era stato erano entusiasmanti. Brunello di Montalcino, carne di Maiale, muDSCF4693sica. veniamo travolti dall'allegria e sper fortuna ci viene data, nonostante l'assenza di prenotazione, la possibilità di pranzare anche noi. Dopo un breve tratto a piedi arriviamo in una discoteca. Discoteca? Ebbene Si, per l'occasione tutto il paese si è mobilitato e ha allestito un autentico pranzo da re all'interno della sala da ballo!! Ci sono dei tavoloni lunghi, i piatti sono di plastica ma mai per un attimo mi sono pentita di questaDSCF4737 scelta che ci ha fatto per 2 magnifiche ore, incantare con i meravigliosi sapori della cucina senese, 2 volte di quello, 2 di quell'altro e bicchiere sempre pieno? Volete avere un idea di quello che vi aspetta? Sentite qua. Per comiciare:

Crostini misti toscani e a seguire una fantastica Ribollita. Si continua con pennette panna funghi e salsicce per arrivare alla carne. Maiale servito con fagioli all'ucceletto, fegatino, salsicce, insalate e non è finita. Dolce mantovana e grappa di Montalcino. Il tutto ovviamente annaffiato con ottimi vini (ben 4) compreso il mitico Brunello!!!Dopo pranzo Aj si addormenta, stanco delle emozioni del bellissimo Viaggio. Alle 17:00 siamo di nuovo in stazione dove la nostra bella locomotiva ci aspetta fumante. In 45 minuti raggiungeremo Siena. L'atmosfera è più rilassata, qualcuno persino si addormenta, dopo una abbuffata del genere, il vino, lo splendido sbuffio di sottofondo... quando si entra in galleria l'odore del carbone diventa più acuto e mi godo in silenzio gli ultimi momenti a bordo del treno a vapore, ciuf ciuf, ciuf ciuf...

Per chi non vuole perdersi i prossimi appuntamenti con il treno Natura a vapore abbiamo ancora:

26 ottobre Treno delle castagne

9 Novembre Treno del tartufo (da Siena)

16 Novembre Treno del tartufo (da Grosseto)

8 Dicembre Treno dell'olio.

Per ulteriori informazioni visitate www.terredisiena.it

o telefonate a Ferrovia della Val D'Orcia 0577207413.

Leggete anche: Viaggio a bordo di una locomotiva a vapore

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin