Preparando la partenza...

Questi magici giorni di attesa sono scivolati via dolcemente, lasciandoci momenti di gioia, calore e allegria.
Come ogni anno  abbiamo impastato e decorato i nostri biscotti preferiti, elfi, alberini, stelle e gli amati omini di panpepato.

impastando i biscotti di natale
I nostri omini di panpepato
Abbiamo letto di regine di neve favolosi laboratori in cui infaticabili elfi costruiscono meravigliosi giocattoli. Abbiamo fattto i turisti nella nostra città che ogni volta riesce a stupirci come fosse la prima.
mercatini di Natale a Firenze
Aj ai mercatini di Natale in Piazza Santa Croce
Abbiamo respirato l'aria fredda del Signor Gelo e goduto del tepore della casa calda. Acceso candele e fuso pastelli per crearne di nuovi.
creando pastelli a cera
Ogni mattina, svegliati dal suono di un piccolo campanello, siamo corsi ad aprire il sacchettino magico che Rudolph attacca sulla nostra casetta di panpepato, una sorpresa preziosa da scoprire insieme sussurandoci la storia di questa renna speciale così diversa dalle altre.
Il nostro calendario dell'avvento
La sera abbiamo bevuto il nostro brulè alla mela ricordando gli ultimi viaggi e  ci siamo addormentati con il suono di una canzone di Natale che oggi pomeriggio, finalmente, Aj potrà cantare emozionato sul palco per la annuale recita di natale.

In queste fredde giornate abbiamo anche cominciato a prepararci.
Abbiamo cucinato le nostre prime gaufre, raccontato leggende di uno strano bambino che fa pipì , parlato di una strada molto speciale e studiato magiche mappe.
Le nostre prima gaufre
Mi sono appassionata alle stranezze della Nothomb e scoperto di assomigliare un po' a Hergè...
Se mi sono messo a viaggiare non è stato solamente per vedere nuovi paesaggi o per documentarmi, ma per scoprire altri modelli di vita, altri modi di pensare: insomma, per allargare la mia visione del mondo. (
Abbiamo letto fumetti e  scoperto che il vero nome dei Puffi è Schtroumpfs.

Ora siamo pronti, è tempo di ripartire.
Esplorare una città imbiancata dalla magie di questi giorni, addobbata da luci e colori , musica, profumi e sapori nuovi da scoprire.
Allora avete capito dove andiamo?

Vi auguro una splendida settimana, di preparativi, musica cantata vicino all'albero, fruscio di carta che impacchetta, la dolcezza delle coccole.
Prima di Natale saremo di nuovo qui, per festeggiare insieme e raccontarci ancora di cento e mille avventure...

Commenti

  1. In Belgio. Giusto?
    A casa vostra si respira proprio l'atmofera BUONA del Natale. Quella che mi piace e riscalda il cuore (al contrario di quella sterile e ipercosumistica che mi capita di vedere troppo spesso..)

    Buon viaggio!!

    RispondiElimina
  2. quanti bei preparativi al Natale, e che bontà saranno quei biscotti!!! gli omini sono deliziosi
    non sai come invidio il tuo modo di preparavi ai vostri viaggi: io rimando sempre e sempre e alla fine parto senza aver organizzato nulla.... ufff devo proprio prendere esempio da te.... ecco il primo proposito per il 2010 :P
    intanto buon viaggio!!!!!! ti aspetto per gli auguri di Natale
    un bacio a tutti

    RispondiElimina
  3. carissima ti auguro un viaggio profumatissimo, coloratissimo e spero non troppo freddoloso!

    noi invece staremo ben chiusi in casa visto che ieri sera ho scoperto che sofia ha la varicella!!! ma faremo anche i biscotti, canteremo le canzoncine e le filastrocche e leggeremo i libri di Natale (quello di Mauri Kunnas consigliato da te mi arriva domani!!!).

    un abbraccio e un bacione grande!

    RispondiElimina
  4. Bravi, ottima scelta per il prossimo viaggio.
    Oggi anche Francesca doveva cantare per la recita ma ieri aveva 40° di febbre. Così sono a casa e finalmente ho due minuti per leggerti.
    Buonviaggio.

    Maria

    ps Ma la ricetta dei biscotti quando?

    RispondiElimina
  5. Ciao ragazzi
    allora per prima cosa in bocca al lupo ad Aj per il suo spettacolo di Natale e poi che dirvi se non buon viaggio e a prestissimo con un dettagliato racconto e per gli auguri di Natale
    ... a presto Patrizia

    RispondiElimina
  6. Che atmosfera nella tua casa, con quei dolcetti e le storie di Natale...Buon viaggio, sperando che il tempo sia un pò clemente!
    Bacioni
    Giuliana

    RispondiElimina
  7. Allora Buon Viaggio famiglia giramondo, non vedo l'ora di leggere di questo vostro nuovo emozionante viaggio nella strada del fumetto e poi..... io adoro i puffi, sono dei miei tempi.
    A presto perchè anche noi siamo in partenza, per noi la meta è Stoccolma!!

    RispondiElimina
  8. E che dire?!? Buon viaggio!!!

    RispondiElimina
  9. Che bella atmosfera natalizia, i dolcetti, le storie, tutte cose che scaldano il cuore, ti auguro buon viaggio!

    RispondiElimina
  10. Buon viaggio! Non vedo l'ora di leggere il prossimo racconto.

    RispondiElimina
  11. Cara Mamma Giramondo,
    le nostre strade si sono incrociate tanto tempo fa, quando tu hai lasciato un commento bellissimo sul mio blog (lanto.splinder.com). Dopo sono successe un po’ di cose, ho avuto un altro figlio e io sono nata e sto crescendo come mamma. Così dal nulla , da solo e con la complicità di una amica è nato un altro blog (mommy blog li chiamano no?). E ti ho inserito tra i preferiti. Solo dopo mi sono ricordata che questa Mamma Giramondo io l’avevo già conosciuta in un’altra vita (quella prima dei figli per me era un’altra vita). Così volevo contraccambiare il commento. Ringraziarti per il tuo bellissimo blog…. E chiederti in cambio la ricetta degli omini di panpepato!
    Ti abbraccio.
    l@nto

    RispondiElimina
  12. Sono ritornata, spero che tu sia ancora qui prima del viaggio, per chiederti anch'io la tua ricetta degli omini di panpepato e poi per chiederti, se possibile, se conosci una bella versione del libro di Dickens, Canto di Natale, adatto a mio figlio di 5 anni, penso che sia bello leggerlo, visto che la scuola ne sta organizzando una recita per Natale e poi è un'occasione per conoscere una storia mai letta finora,
    ciao e grazie!

    RispondiElimina
  13. buon viaggio!!!
    che dire e i biscotti anche qui...

    RispondiElimina
  14. Ciao a tutte, oggi Brussel ci ha dato il benvenuto con una meravigliosa nevicata.La città é completamente bianca, le strade i tetti, le case.STQSERQ LA grqn PLACE era illuminata da mille giochi di luce al ritmo di una musica dolce. Da rimanere senza fiato. Siamo felici, é una meraviglia. adesso sta ancora nevicando e siamo appena rientrati in HOTEL. Scusqte se non rispondo a tutte ma ora scappo dai miei due uomini. Un abbraccio grandissimo a tutte!!!

    RispondiElimina
  15. Che bello... siete in Belgio!!
    Buone vacanze :-)
    Un bacione forte forte e divertitevi anche per noi! :-)
    Paola e c.

    RispondiElimina
  16. Che bello, Daniela!
    Se non dovessi tornare prima, ti auguro un sereno Natale!

    RispondiElimina
  17. Ciao non vedo l'ora di rileggerti ,nell'attesa auguro a te e alla tua famiglia un felice Natale

    RispondiElimina

Posta un commento