Che fine ha fatto Flat Stanley?

...La signora Hamburger era un po' emozionata: Stanley non era mai stato via da solo prima di allora. Bussò sulla cassetta. "Tesoro, mi senti?" chiamò.
"Va tutto bene?" La voce di Stanley arrivò piuttosto chiara. "Sto benissimo. Adesso posso mangiare il panino?" "Aspetta unìora. e cerca di non sudare caro" disse la signora Hamburger. poi, lei e il signor Hamburger esclamarono: "Arrivederci! Arrivederci!" e tornarono a casa.
Stanley si divertì molto in california. Quando la vacanza fu finita, i Jeffrey lo rispedirono indietro in una bella busta bianca che avevano confezionato di persona. Aveva delle strisce rosse e blu per segnalare che era per via aerea, e su entrambi i lati Thomas Jeffrey aveva scritto in stampatello PREZIOSO, FRAGILE e ALTO...
(da Il bambino piatto di Jeff Brown)

da il bambino piatto di Jeff Brown


Ne è passato di tempo da quando Stanley è partito per il suo primo viaggio. Da allora il bambino piatto ne ha fatta di strada, spostandosi comodamente all'interno di buste di ogni fattura, commerciali, da lettera, bianche, gialle, a strisce e colorate, accompagnato dal suo prezioso passaporto e dai piccoli accessori creati dalle mani magiche di alcune blogger che lo hanno scaldato durante la stagione invernale.
Nel suo lungo cammino attraverso la blogosfera abbiamo letto con trepidazione le sue avventure che ci hanno permesso di conoscere meglio le persone che lo hanno ospitato e... le loro città:

In Perù con Estrellazul (aspettiamo con ansia il resoconto sulle avventure peruviane di Stanley)

In questo momento il bambino piatto è a casa di Silvia in attesa del suo prossimo viaggio.
Ancora lunga è la strada da percorrere, mollate le cime. Allontanatevi dal porto sicuro. Prendete con le vostre vele i venti. Esplorate. Sognate. Scoprite...(M.Twain)
Devono ancora ospitare Stanley:
Prima lista:
Federica aka Lunara
Smile1510
Amalia
Acasadiclara
MammainCina
Seconda lista:
Scila
NonnAnna
Polepole
Rita
Rodonea
MammaC
Extramamma
Chi volesse essere inserito nella seconda lista deve lasciare un commento a questo post, e se ha un blog, scrivere un post  e incollare il badge (lo trovate qui) di Stanley.
Potete continuare a seguire le sue avventure a ritroso cliccando sul badge presente sul blog di ogni partecipante oppure sull'indice qui.

Buon Viaggio Stanley!
*********
E' ufficiale, da oggi su Facebook, la pagina dei fan di Stanley.


 


Commenti

  1. Oh bel post, un resoconto del viaggio di Stanley, ogni tanto Francesco quando lo vede sul tuo blog mi chiede quando arriva, ho letto che adesso è a casa della mia amica Silvia, che emozione, fra un pò arriverà anche da noi.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Bellissima questa iniziativa!

    RispondiElimina
  3. Ciao, sto seguendo da un po' le avventure di Stanley e mi piacerebbe molto ospitarlo, quando sarà possibile. Stanley è già stato a Rimini? Claudia
    http://pollon72.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. Ciao,
    mi ero persa questa cosa di Stanley, che bella idea!
    Torno tranquilla non sono sparita, è che mi deve venire l'ispirazione per scrivere sul blog e da un po' scarseggia!

    RispondiElimina
  5. viva stanley! buon anno a voi, giramondini, con un po' di ritardo.

    RispondiElimina
  6. @Amalia: davvero. Ora che ci penso chissà che non me lo ritrovi sul Monte pOra questo fine settimana :)
    Un abbraccio.
    @Giulia:devo dire che si sta rivelando piuttosto divertente, per quanto lunghiiissimaaaa. ieri Aj mi ha chiesto. Ma quando torna Stanley?
    @Pollon72:No, ancora niente Rimini (mi pare :)). In ogni caso certo che puoi ospitarlo. Ricorda di fare un post e incollare il badge. se hai bisogno di chiarimenti chiedi pure.
    @alechim81:Grazie cara. spero ti torni presto, sei sempre di grande ispirazione per me!
    @erounabravamamma: Buon anno anche a te carissima. Non ti preoccupare del ritardo. Con la casa cantiere e i "gomiti" vari sei giustificata ;)
    bacione

    RispondiElimina
  7. Ieri sera ero un po' stanca e più rimbambita del solito, ma spero che tu possa comunque aver fiducia e decidere che Stanley possa venire un po' qui a casa mia a MIlano. Abbiamo già in mente dove portarlo!!!

    poi prendo il badge e faccio il post

    RispondiElimina
  8. non vedo l'ora arrivi qui!!!!!!!! :-D

    RispondiElimina
  9. Ciao Mammagiramondo, il badge l'ho già incolalto e nei prossimi giorni, appena trovo l'ispirazione, scrivo un bel post su Stanley! ...in effetti il post pensavo andasse scritto dopo aver ospitato Stanley :-)

    RispondiElimina
  10. uaooo che giramondo che è stanley!!

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  12. hola !!! ho letto il titolo e mi sono allarmata perchè non avevo più chiesto a te sue notizie da quando l'ho lasciato andare via di qui !!! mi scuso ancora di averlo trattenuto così a lungo, e in più credo che mi siano rimaste solo le foto col cell perchè non trovo più quelle con la macchina fotografica, ma lo stesso racconterò presto di dove siamo stati. un bacione

    RispondiElimina
  13. @extramamma:In effetti sono un po' preoccupata di ritrovarlo soffocato per sbaglio in un cassetto o ibernato in frigorifero ma va beh, correrò il rischio :)Sono curiosissima di vedere dove lo porterete!!
    @Smile: Ehehe manca pochissimo.
    @Pollon72: in effetti è proprio così, cioè ovviamente il post vero e proprio va fatto dopo aver ricevuto Stanley. Quello che intendo per partecipare è semplicemnte un post che parli dell'inziativa, un po' come si fa per i candy e i giveaway. Spero di essere stata più chiara così ;)
    @Amelia: Si, degno membro della famiglia eh? ;)
    @estrellazul: Ahahah hai ragione estrellita non ci avevo pensato! Che piacere risentirti carissima, ho appena finito di leggere il tuo meraviglioso post sul turismo rurale comunitaria. mi dispiace per le foto ma spero di leggere comunque presto qualcosa del lungo viaggio di Stanley!
    Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  14. è ripartito!!! e non si ferma mai.... buon viaggio Stanley!

    RispondiElimina
  15. @Silvia:Grande cara, spero vi siate divertiti. Mi sa che alla fine della prima lista lo sequestro per un po'. Aj comincia a lamentarsi :)
    P.S Sempre se Stanley riesce a tornare dalla Cina ;)

    RispondiElimina
  16. Ma è un'idea fantastica!!! Mi offro per ospitare il ragazzo..Qui troverà un po' di nebbia e forse patirà il freddo, ma lo scalderemo col calore della nostra famiglia.. Mammagiramondo, avvertimi quando devo mettere le lenzuola pulite :)

    RispondiElimina
  17. @MammaC: :) benissimo. benevnuta nel club ;)

    RispondiElimina
  18. Ciao, leggendo le avventure di Stanley mi è venuta una gran voglia di conoscerlo personalemnte, dici che verrà volentieri qui a Terrassa (in Spagna)? Se ancora non ha assaggiato la paella e fatto un giro a Barcellona sicuro si divertirà un mondo!!!
    Viola
    http://mammavio.blogspot.com/

    RispondiElimina
  19. Ciao! Stanley è già stato a Lucca? lo ospitiamo con piacere! Come facciamo a sapere dove si trova adesso? Ci fa paicere seguire le sue avventure!

    Jessica

    RispondiElimina

Posta un commento