19/07/11

Miniguida della Danimarca. Legoland



Un po' di storia...
Ole Kirk Christiansen di mestiere faceva il falegname.
Nel 1916 aprì una piccola impresa a Billund in cui si occupava della costruzione di arredi per fattorie.
Qualche anno più tardi un  incendio  e la Grande depressione  lo portarono a cercare metodi diversi per abbassare i costi di produzione.
E chissà cosa avrebbe detto se avesse anche solo immaginato dove lo avrebbe portato questa decisione...

Cominciò a costruire versioni in miniatura dei suoi prodotti per velocizzare il processo di progettazione e da qui  l'idea di produrre e vendere giocattoli in legno.

Il successo fu inizialmente modesto ma più tardi, con l'avvento della plastica  e la straordinaria invenzione di quello che sarebbe diventato il celebre mattoncino lego (leg godt in danese significa gioca bene) l'azienda volò lentamente sempre più in alto.

Il 7 Giugno 1968 Legoland apre le porte al pubblico. Migliaia di metri quadri di case, treni in movimento, barche, cantieri costruiti interamente con i mattoncini più famosi del mondo.

Una bella storia (qui  i dettagli), un grande successo, un pezzo di Danimarca che non si può non visitare.

Il Parco...
Mappa 2011 di Legoland Billund

Fin dall'ingresso avrete l'impressione di essere improvvisamente finiti, rimpiccioliti, dentro ad una delle scatole Lego dei vostri figli.
E' un mondo costruito da oltre 59 milioni di mattoncini.
Dalle casse, alle fontane, le giostre,gli orologi, le decorazioni e persino le minifigures che in versione gigante abbelliscono ogni angolo di questo luogo straordinario. 


Il Parco è suddiviso in affascinanti aree tematiche che permettono di immergersi in atmosfere diverse e di organizzare la visita anche a seconda dell'età dei vostri bambini che va più o meno dai due ai dodici anni (ma io che ne ho 33 mi sono divertita tantissimo!)
Pirate Land
PirateLand

E' la casa del Capitano Roger e della sua banda di pericolosi compagni. Affascinanti navi pirata, terribili coccodrilli, impressionanti lagune e giostre per tutte le età.
C'è il Parco giochi dove giocare con l'acqua, un spazio dedicato ai piccolissimi e la possibilità di divertirsi con una vera e propria battaglia navale.
Miniland

E' il cuore di Legoland da dove tutto è cominciato nel lontano 1968.
Intere città di lego abilmente costruite in ogni più piccolo dettaglio da esplorare a piedi o a bordo del trenino di mattoncini. E gli appassionati di StarWars troveranno pane per i loro denti!
Da Copenaghen all'Australia esplorate il mondo a bordo di una barca di mattoncini o salite sulle macchine  per un affascinante safari. 
I più grandi (da 7 a 13 anni) potranno  cimentarsi in una vera e propria lezione di guida per imparare a muoversi tra segnali, stop e... prendere la patente.

Knights' Kingdom


Adventure Land
E' la zona del Parco per i più temerari.
Spaventose montagne russe, corse nella giungla e impressionanti cacce al tesoro all'interno di un vero tempio egiziano.
Ma anche se non trovate il coraggio di salire a bordo godetevi l'atmosfera, la musica e il cibo messicano!
DuploLand

L'area dedicata ai più piccoli costruiti con accessori e mattoncini della serie Duplo. Un Parco giochi, la fattoria, gli aerei, la stazione di polizia e naturalmente quella dei pompieri dove l'intera famiglia può divertirsi a guidare un vero camion dei vigli del fuoco e... spengere un incendio!
E' anche la zona del parco dove le mamme possono trovare il Babycare Center che contiene tutto quello che è necessario per prendersi cura dei piccolissimi. Fasciatoi, scaldabiberon, aree relax per allattare e una minicucina dove scaldare le pappe ai vostri bambini.

Oltre a tutto questo Legoland ha un enorme cinema 4d, uno spettacolare acquario, il Power builder con il quale potrete costruire con un computer e provare di persona la giostra che avete creato (attenzione a quello che fate. Babbogiramondo ha scoperto solo dopo averla costruita che la doveva provare.;-) un'area giochi al coperto con migliaia di mattoncini da costruire, negozi e tantissimi Ristoranti e bar a tema  in ogni area del parco.

Informazioni pratiche:
Legoland Billund si trova in Danimarca vicino all'aeroporto dove atterra la compagnia lowcost Ryanair. E' naturalmente raggiungibile da treni, autobus e se arrivate in auto c'è un enorme parcheggio a pagamento all'esterno.
I cani sono ammessi al parco ma naturalmente non sulle attrazioni. ovunque nel parco troverete comdissime ciotole piene di acqua fresca, ovviamente, rigorosamente a tema.

Dove dormire
Posso consigliarvi tre diversi tipi di alloggio in tre zone diverse.
Se volete immergervi totalmente nell'atmosfera magica del lego potete dormire all'Hotel Legoland.
L'albergo si trova nel cuore del Parco e ci sono tre meravigliose stanza a tema, la camera delle Principesse, quella dei pirati e quella dei cavalieri, ma anche stanze più comuni e a prezzi relativamente più economici.
Se decidete di andare come noi  in alta stagione considerate di prenotare il pacchetto (soggiorno più ingressi al parco) con largo anticipo. Noi non abbiamo trovato posto nelle stanze tematiche.
Ve ne avevo già parlato qui.
Noi ci abbiamo soggiornato per esplorare Ribe e dintorni ma se vi trovate a fare una vacanza da quelle parti e non avete voglia di cambiare albergo potete tranquillamente arrivare a Legoland in meno di un'ora.
Cani  ammessi su richiesta.

Si trova a Vejle, circa 45 minuti da Legoland.E' l'Hotel che abbiamo scelto noi dopo che non abbiamo trovato posto all'Hotel del Parco e che è risultato essere un posto davvero manifico. L'albergo è completamente circondato dal verde e la vista sul fiordo dalla sala colazioni è superlativa. C'è un angolo per bambini (naturalmente con tanto lego), la piscina, il casinò e ovunque  sdraio per rilassarvi nella natura. Il posto ideale per accontentare le esigenze di tutta la famigliae un vero paradiso di quiete. Assolutamente perfetto dopo una giornata passata a Legoland.
I cani sono ammessi.

New!Consigliati da voi:
Lalandia Resort: Graziose e confortveoli casette all'interno di un villaggio proprio accanto a Legoland. Grazie Letizia!

15 commenti:

  1. vedo che non vi é mancato il divertimento in danimarca!

    che poi i lego secondo me sono uno dei giochi migliori in assoluto, sebbene un po' cari, quando ero piccola il mio sogno era poter avere i Technic, che non ho mai osato chiedere per via del costo.

    Ciao dal Nord :)

    RispondiElimina
  2. I miei bambini amano i Lego e Billund sarà una delle prossime mete!
    ( E ti ringrazio anche per le dritte sulla Camargue, che abbiamo appena esplorato!). Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Stupenda! Mi permetto di suggerire un altro posto per pernottare, ovviamente solo perchè mi hai dato l'autorizzazione. Noi siamo stati al lalandia resort, proprio di fianco a Legoland. Non amo i resort di quel tipo, ma dopo 15 giorni gironzolando, si è rivelata una scelta azzeccata e lo consiglio a chi, come noi, riparte dall'aeroporto di Billund. Le casette sono assolutamente fantastiche! Un po' care, come del resto tutta la Danimarca, ma se si fa attenzione alle date, ce ne sono molte scontate, come abbiamo trovato noi. Scusa l'intrusione. Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. ciao noi siamo stati a Legoland Deutschland e ne siamo stati veramente felici. per me e ora per imiei figli il Lego è un cult e le lettere a Babbo Natale di Francesco e Paolo sono sempre monotematiche: solo Lego e basta. Darei il Nobel all'inventore del Lego. Il nobel per la creatività, l'inventiva, l'infanzia e la gioia (se esistessero). ciao e buon viaggio!!!!
    PS questo il mio post su Legoland
    http://acasadiclara.splinder.com/post/23568723/we-love-lego

    RispondiElimina
  5. @Morgaine: Perfettamente daccordo. Qui in casa nostra siamo tutti legodipendenti. E sono sincera adesso che Aj sa montare da solo anche quelli "da grandi" mi dispiace pure un po'. Fortuna che qualche volta si fa aiutare!;-)
    Lo sai vero che se eri a casa, io arrivavo fino a lassù, vero?;-)
    @6cuorieunacasetta: Sono contentissima! Però dai raccontami qualcosa di più!
    @Letizia: Ma cara hai fatto benissimo. Lo sai che le vostr testimonianze sono superpreziose. Ti dirò di più. Ho appena inserito in fondo al post i Consigliati da voi. Con il tuo suggerimento naturalmente!;-) un bacio
    @acasadiclara: Mia cara non sai in questo momento quanto mi è utile il tuo post! proprio poco fa ho ricevuto un messaggio da una lettrice che mi chiedeva di Legoland in germania. La dirotto subito sul tuo post e naturalmente vengo a leggermela. E per quanto riguarda la lego beh, in questo momento indovina cosa sta costruendo Aj? un bacione e grazie

    RispondiElimina
  6. ...che ricordi! ci sono stata facendo l'inter-rail dopo il diploma ben 20 anni fà!.... un tuffo nel passato vedere le foto...
    Spero, il prossimo anno, di portarci la mia pupattola!
    baci
    cri

    RispondiElimina
  7. @Cri:Che spettacolo! E si ci porti le pupattole preparati alla commozione. A me è capitata la stessa cosa con Tivoli e anche quello di cambiamenti ne ha fatti...

    RispondiElimina
  8. che posto meraviglioso!!
    credo che per i bambini sia un sogno...si vede dall'espressione e dal sorriso di tuo figlio!! :-)
    e le tue descrizioni e i tuoi consigli sempre preziosissimi!
    ne faccio tesoro perchè spero possano essere utili anche a me prima o poi...
    un bacio

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia! Mio figlio ne sarebbe entusiasti anche se sta per compiere 13 anni adora i Lego. Grazie del post. Tiziana

    RispondiElimina
  10. ANche noi a casa siamo dei fanatici dei Lego, pensa che quest'anno volevamo andare in Danimarca per visitare Legoland, ma poi abbiamo rimandato all'anno prossimo perché secondo noi, il figlio piccolo, di due anni, non avrebbe apprezzato la bellezza del post.

    Faccio tesoro del tuo post.

    RispondiElimina
  11. Vorrei organizzare un viaggio in Danimarca seguendo la tua guida per luglio 2012!
    vorrei anche fermarmi qualche giorno in Germania quindi visto i costi altissimi dei 2 paesi devo calcolare una spesa sui 2.000 E o di più?
    Grazie!

    Ory

    RispondiElimina
  12. @Miss Sunshine:Mi fa piacere cara, un saluto.
    @Tsan. Ci credo! Il lego e soprattutto è uno di quei giochi che davvero piacciono tutta la vita- Qui da quando siamo tornati non si fa che costruire. In pratica ho una legohome!
    @Kemate: Ciao. Devo dire che a legoland c'erano anche molte cose per i più piccoli ma sicuramente l'anno prossimo apprezzerà ancora di più!
    @Ory: Ciao! Allora mi raccomando continua a seguire tutti i post che ti potranno essere utili. Per risponderti però devi dirmi quanti siete e quanto tempo rimanete. Considera che a essere cara è solo la Danimarca perchè in Germania i pressi sono molto più accessibili che in Italia. Se stai parlando di almeno tre persone per due settimane e visiterete anche legoland ti dico che devi considerare molto di più. Poi ovviamente dipende dal tipo di albergi che prenoti ma considera che è alta stagione. Forse puoi risparmiare un po' prenotando con più anticipo. Io utilizzo sempre booking.com per le prenotazioni e puiò darsi che con più scelta si trovino prezzi più accessibili.

    RispondiElimina
  13. Grazie Mamma giramondo delle info!!!
    allora....noi siamo in 3 (2 adulti e una bimba di 3 anni) periodo: Luglio quindi alta stagione (ho visto che i prezzi sono molto alti rispetto all'Italia tipo nel bellissimo residence vicino Legoland si parla d E 170 a notte!!!)
    pensi che 2 settimane bastino per vedere entrambe le nazioni?sicuramente cercherò d prenotare in anticipo! grazie ancora delle tue preziose info!!!

    Ory

    RispondiElimina
  14. non avevo mai pensato a Legoland come una meta attraente ma delel tue foto mi sembra bellissimo e vorrei tanto tanto andarci!

    RispondiElimina
  15. Vorrei organizzare un viaggio dall'Italia x legoland in pulman di 4 giorni ....
    Potrei avere qualche consiglio????

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin