17/11/11

Cronache di un bulbo di zafferano manchego


Tutto è iniziato là.
Un caldo Settembre come tanti. Noi, la Mancha, i giganti e la Señora Carlota.
Ma questa storia, in parte,  ve l'ho già raccontata.
Oggi vorrei rivelarvene un'altra che parla di magia e di emozioni, di natura e di cose piccole eppure enormemente grandi.


E' la storia di un bulbo come tanti nondimeno gonfio di ricordi felici, piantato da piccole mani vibranti di gioia all'approssimarsi  con la terra.
Agli occhi di un bambino un sasso esperto di  magie. Vivo e capace di dar vita a qualcosa di incredibilmente straordinario.
La magia della natura che nasce, cresce e stupisce. Con la sua bellezza perfetta.


Credevamo fosse troppo tardi. 
In questo periodo l'elegante manto di fiori viola spagnolo ha lasciato già il posto a nudi chilometri di strade ondulate.
I fiori raccolti e sfiorati a mano hanno donato i loro preziosi stimmi rossi che una volta essiccati si trasformeranno nella spezia dal colore inconfondibile.


"Se non spunta niente non ti preoccupare, succederà il prossimo anno". Aveva detto Carlota.


E invece uno ce l'ha fatta. 
Ogni giorno gli abbiamo donato tutto il nostro amore e lui il miracolo della vita.
Quasi d'improvviso oggi è sbocciato, el azafran de la Mancha.
Si dice che gli stimmi vadano tolti quando ancora è chiuso ma non abbiamo avuto cuore di strapparglieli via, non oggi.
Vogliamo ancora qualche istante di perfezione, qualche momento di magia, di quella che fa bene agli occhi e al cuore di grandi e bambini.
Una cosa piccola che dona qualcosa di immenso.
L'amore per la natura, oggi e per sempre...

*********Aggiornamento 2014*********

Per chi volesse saperne di più su questo splendido fiore nella bella Città della Pieve (PG) in Umbria, ogni anno in Ottobre si svolge  una Festa tutta dedicata alla Zafferano.
Dal 24 al 26 ottobre 2014 sarà possibile visitare le coltivazioni di zafferano, partecipare alla raccolta dei fiori, alla sfioratura e a molte altre attività a tema.
Sono inoltre previsti bellissimi laboratori per bambini come   la pittura con lo zafferano e la tintura dei tessuti.



-->

11 commenti:

  1. Ma che bello veramente stupendo.

    RispondiElimina
  2. Ogni volta che leggo i tuoi articoli mi "fondo" nella magia delle tue storie e nella bellezza delle tue foto. Mi diresti, per cortesia, che obiettivo utilizzi sulla tua Nikon? Anch'io ho da poco una reflex ma sto cercando ancora l'obiettivo giusto. Quello in kit non mi soddisfa molto...
    Ti ringrazio in anticipo se vorrai rispondermi.

    RispondiElimina
  3. Che post magico!
    Grazie per averci mostrato questa meraviglia!

    RispondiElimina
  4. @CartaCanta: Si, davvero un incanto!
    @Elegraf: Si, stupendo!
    @anonimo: Grazie di cuore, è un complimento davvero bellissimo! Per quanto riguarda l'obiettivo non sono effetto esperta ma posso dirti che fino ad un mese fa ho sempre scattato solo e unicamente con il 18-55 di base con cui mi trovo benissimo! Anche le foto di questo post sono fatte con quello. Ho cominciato a sentire la mancanza di qualcosa di più alto in Camargue quando non riuscivo a fare foto decenti ai fenicotteri. ;-) Allora un mese fa ho comprato il 55-300VR che è favoloso ma ovviamente lo uso un decimo dell'altro. Molte delle foto nel post Autunno a Ferrara l'ho scattate con quello. Per cogliere dettagli lontani è favoloso ma per la mia esperienza il 18-55 va più che bene per cominciare.

    RispondiElimina
  5. Finalmente è fiorito!
    La magia della natura....
    Un abbraccio e buon week end!
    Simona

    RispondiElimina
  6. Che bello! Le foto sono stupende! Che soddisfazione, ma poi glieli hai staccati vero?

    RispondiElimina
  7. @Simona: Non ci speravamo quasi più! Hai ragione, una vera magia! Un bellissimo weekend anche a te!
    @Silvia: Grazie cara ma i tuoi?!?! Si, lo confesso ieri sera tardi lo abbiamo fatto. ;-) Però il fiore lo abbiamo lasciato lì e oggi è ancora bellissimo anche se senza stimmi. Adesso sono a seccare! Se hai dei suggerimenti... E chissà se ce la fanno a spuntare anche gli altri due!

    RispondiElimina
  8. Bellissimo! Una magia, per un attimo mi è sembrato di essere circondata dal nulla, solo la tua storia quasi commovente, un fiore meraviglioso, un alito di vento e tutto è sparito.

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin