08/10/10

Giochi da viaggio:Stampi per frottage

frottageDSC_0353
Questi giorni volano via leggeri. Tra una lezione di musica e un viaggio tutto da preparare. Abbiamo cominciato a fare le candele e la casa profuma di miele e mele e foglie secche.
Spuntano dalla tasca dello zaino, da una vecchia rivista, dalle pagine dei libri...
frottageDSC_0349 (2)
Mi piace pensare che racchiudano l'anima di un albero centenario, che celino segreti e indicibili memorie e che basti un semplice pastello a cera per riportarle in vita...

Fu nella sua camera dal pavimento di legno che l'artista Max Ernst riscoprì l'antica arte del frottage.
Un foglio di carta in terra e una matita che sfrega fino a far affiorare  un calco perfetto.
Tutti i tipi di materiali che potrebbero essere nel mio campo visivo: le foglie e le loro nervature, i bordi sfilacciati di un sacchetto di tela, le pennellate di una pittura moderna, un filo di una bobina, e così via.
Max Ernst, "Au-delà de la peinture", Cahiers d'Art, 1937
E' il gioco delll'Autunno. L'attività perfetta da fare a casa dopo una passeggiata per ammirare le innumerevoli tonalità che le foglie assumono in quasta stagione. Fuori a inventarsi leafpeepers guardando gli alberi che si illuminano ma anche improvvisandosi  leafcatchers, fermandosi a raccogliere le foglie che ricoprono i sentieri e le strade e macchiano il terreno di verde, rosso, giallo, marrone.
foglieDSC_0300 
La tecnica consiste nel sovrapporre un foglio di carta ad una foglia e sfregare una matita o un pastello a cera sulla carta fino ad ricavarne l'immagine.
frottageDSC_0317
Ci piace così tanto che abbiamo deciso di trasformarlo in un nuovo gioco da viaggio.
Riciclando ancora una volta dei vecchi sottobicchieri abbiamo ottenuto degli stampi da portare sempre con noi. Al ristorante, in macchina, in aeroporto e dovunque serva un po' di colore...
frottageDSC_0338
Occorrente:
  • Sottobicchieri di carta
  • Foglie secche
  • Rotolo di carta adesiva trasparente per plastificare (si trova in cartoleria)
  • forbici
  • foratrice
  • nastro o filo di lana
occorrenteDSC_0292 Appoggiare la foglia secca sul sottobicchiere e coprirla con la carta adesiva. Schiacciare con le dita lungo i bordi della foglia per far aderire bene la carta. Ai bambini piacerà molto questa parte.
frottageDSC_0310
Tagliare la carta in eccesso.
Ripetere con tutte le foglie utilizzando eventualmente anche il dietro del sottobicchiere. Bucare vicino all’estremità con la foratrice.
frottageDSC_0346
Raccogliere gli stampi con un anello, un filo, un nastro.
frottageDSC_0335
Prendere un foglio bianco e… sfregare !
frottageDSC_0350 (2)

Per qualche stampo in più:
A tutto frottage

11 commenti:

  1. Che gioco meraviglioso e "profumato" d'autunno! ;-D

    RispondiElimina
  2. Che effetto bellissimo!!! Idea da provare assolutamente!!!

    RispondiElimina
  3. Bellissimo, ma la plastica non "cancella" molti dettagli?
    Noi abbiamo appena preso "A tutto frottage" di EditorialeScienza, un libricino davvero carino e molto comodo da portare in giro...
    Se posso darti anch'io un consiglio guarda "Disegna con le impronte", i miei tre bimbi sono davvero impazziti per questo regalo!!

    RispondiElimina
  4. @Beta: ;-) Buon fine settimana!
    @unacucciapergatti:Gurda questo siestema dei sottobicchieri o comunque dei cartoncini è adattisimo anche per i più piccoli perchè tiene più ferme le foglie sotto il foglio. ricordo che Aj quando era più piccolo aveva un po' di difficoltà a tenerle ferme;-)
    @maryPoppins:Guarda all'inizio lo temevo anche io poi ho fatto una provae invece no, per niente. La carta adesiva è davvero sottile e si insinua tra le venature ;-)certo è bellissimo fare il frottage anche con le foglie nature ma in questo modo è più comodo da portar dietro denza il rischio di sbriciolarle. ;-) A tutto frottage lo abbiamo preso la settimana scorsa. Aj l'ha adocchiata subito appena uscito in libreria, adora tuta la serie chicchirichì dell'editoriale scienza. Ci ha giocato tutta la sera al ristornate a merano!P.S devo ammettere che ho sfregato parecchio anche io!;-)
    e tu pensa che coincidenza, disegna con le impronte l'ho visto sul sito ieri mentre davo un'occhiata se ci mancava qualcosa. Mi è piaciuto subito! E dopo la tua conferma lo inserisco subito nelgi acquisti prepartenza! Grazie!
    Buon fine settimana cara!

    RispondiElimina
  5. No va beh, il
    video
    me lo ero persa1 E' troppo bello!

    RispondiElimina
  6. Vero vero, bellissimo...
    Buon we anche a voi! =)

    RispondiElimina
  7. Bellissimo...anche questo da annotare e mettere da parte.
    Buona domenica. E buona settimana...io mancherò per un po'.

    RispondiElimina
  8. Conosco la tecnica ma non sapevo proprio il nome. l'idea degli stampi è stupenda!

    RispondiElimina
  9. @Sandra: Mmh spero sia per un viaggetto! anche noi siamo in partenza!;-)Bacione
    @Anna: Guarda io il nome l'ho scoperto dopo aver comprato A tutto frottage!;-)
    @Unacucciapergatti: Si e devo dire che a livello pubblicitario è assolutamente efficace!;-) Lo abbiamo comprato subito e ti dico che ci ha seguito tutto il fine settimana... e Aj sta "improntando" anche adesso! Bacione

    RispondiElimina
  10. Sono rimasta molto colpita dal titolo e dalla premessa del tuo blog! anche io ho una bimba di poco meno di tre anni ed anche io starei sempre con la valigia in mano! Credo tu abbia già gironzolato per diversi continenti con il tuo bimbo e cercavo proprio dei consigli per il nostro prox viaggio...pensavamo di volgere lo sguardo verso l'estremo oriente...sul tuo blog però non trovo altro che europa...scusami ma sono certamente "tecnolesa" (ed infatti è il secondo commento che provo a postare!!)...dove trovo i post sull'estero?? devo andare indietro nei mesi??
    Grazie e complimenti ancora per l'accuratezza dei tuoi articoli!

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin