Exploding Kittens e altri giochi da viaggio per bambini e ragazzi



Alex si è appena addormentato.
Scendo la scala a chiocciola a piedi nudi fino al salottino e li trovo seduti sulla moquette  a chiacchierare.
 Dentro al camino la stufa è accesa, sul tavolino basso, tra il divano e le poltrone ci sono due tazze di tè. Sono bianche, con la facciata di Snowshill Manor dipinta  di nero su un lato.
In terra, una scatola verde a forma di avocado è aperta a metà. 



Dopo una giornata trascorsa su e giù tra le Cotswolds e una notte in bianco* siamo stanchi ma per niente al mondo rinunceremmo alla nostra serata giochi. Quella di noi tre "grandi" che ci prendiamo in giro a turno alla fine di ogni partita. Se ripenso a tutti i nostri viaggi, dalla Lituania al Massachussets , c'è sempre un momento così. Con noi, seduti da qualche parte nel mondo, a giocare.
E con il tempo siamo diventati bravissimi a selezionare i giochi giusti.
Divertenti, non troppo lunghi,  sufficientemente piccoli da non occupare troppo posto in valigia e soprattutto abbastanza semplici da "funzionare" anche dopo il fioco abbattimento di chi ha passato una giornata in giro.
Ecco alcuni dei nostri preferiti:

AVOCADO SMASH



Come si fa a non essere attratti da un gioco che si presenta con una scatola così? Avocado smash è stato il gioco delle Cotswolds, quello che ci ha fatto piegare dal ridere ogni sera facendo sparire ogni stanchezza. Quello davanti al camino con il  tè in una tazza bianca con sopra Snowshill Manor.

E' stato Aj a comprarlo da Waterstones, la bella libreria di Cirencester dove siamo andati in cerca dei personaggi del Gruffalò per Alex e di una nuova edizione di Oz per me.
E chi se lo aspettava che oltre che bello fosse anche così divertente?

COME SI GIOCA:
Molto semplicemente si dividono le carte tra tutti  i giocatori che le dispongono in pila davanti a sé  a faccia in giù. A turno si prende la prima carta del mazzo e si pone scoperta al centro contando ad alta voce "Un avocado" (il secondo giocatore dirà due avocadi, il terzo tre avocadi, etc. fino a quindici, poi si riparte da uno).
Se il numero pronunciato corrisponde alla carta che si ha in mano o se questa  ha lo stesso numero di avocadi di quella nel mazzo al centro, tutti i giocatori devono schiacciare la propria mano sul mazzo al centro, una sopra l'altra. L'ultimo perde e deve prendere tutte le carte del mazzo e metterle sotto al proprio. Oltre a queste due semplici regole di base, ce ne sono altre che contribuiscono al divertimento generato dall'inevitabile confondersi quando il gioco diventa più veloce:

pronunciare ad alta voce la parola Guacamole , schiacciare la mano al centro senza dire niente quando esce la carta Smash. Invertire il turno e contare gli avocadi al contrario quando esce la carta di inversione turno.
Vince chi per primo finisce le carte.
Insomma, più complicato a raccontarsi che a giocare ma vi assicuro che vi divertirete come matti.
Vi lascio il link del gioco su amazon anche se il prezzo mi sembra un po' troppo alto. In libreria è costato 12 sterline. 
Avocado smash (link affiliato)
Età consigliata: 6+
2 o più giocatori

EXPLODING KITTENS



Regalo degli zii, Gatti esplosivi verrà con noi in montagna questo weekend e in tutti i prossimi viaggi. Ci abbiamo giocato ogni sera la scorsa settimana. Con gli amici, i parenti, tra di noi. Molto semplicemente è di quei giochi che non riesci a smettere.
Le carte sono illustrate da Matthew Inman, in arte The Oatmeal, celebre e seguitissimo sito di fumetti e fanno ridere soltanto a leggerne la didascalia.

COME SI GIOCA:
Ciascuno dispone di 8 carte. A turno, ogni giocatore può decidere se utilizzarne una o più ma deve sempre terminare il gioco pescando dal mazzo al centro.
Se pesca un gatto esplosivo, muore e viene eliminato. Salvo che... abbia un disinnescagatto.



Per le altre regole vi rimando al divertente video ufficiale (è in inglese ma ci sono i sottotitoli in italiano) ma vi garantisco che giocare è il modo migliore per capire il meccanismo.
Ovviamente vince l'ultimo giocatore... a non essere esploso. :-)

Su amazon, ho trovato solo la versione inglese, vi lascio comunque il link ma se preferite averlo in italiano lo trovate ovunque, persino alla Città del sole e nelle migliori librerie.
da 2 a 5 giocatori
eta consigliata: 7 +
Esiste anche la versione per adulti...     



PERUDO


Perudo è stato il gioco di Valencia. Ci abbiamo giocato per la prima volta nel nostro appartamento nel cuore della città vecchia e... è stato subito amore.
Nato in Perù all'epoca degli incas è arrivato proprio in Spagna insieme ai conquistadores per poi diffondersi ovunque nel mondo, pur se con piccole varianti. Se avete presente questa scena di Pirati dei Caraibi,  La maledizione del forziere fantasma, ecco il gioco più o meno è quello lì.:-)

COME SI GIOCA:
Le regole sono ben spiegate nelle spiegazioni incluse ma vi anticipo che si tratta di un gioco di bluff. Ogni giocatore ha 5 dadi che, dopo aver mescolato,  tiene nascosti sotto ad un bicchiere. Quando arriva il vostro turno non dovete far altro che sbirciare sotto al vostro bicchiere ed esprimere un valore comune (ad esempio 4 dadi con il valore di 5 significa che secondo voi, una volta alzati tutti i bicchieri, sul tavolo ci sono almeno 4 dadi con il numero 5 ). Il giocatore successivo può rilanciare o dudare (dubitare), dicendo la parola Dudo dopo la quale ciascun giocatore alza il proprio bicchiere e si contano i dadi.

Se la dichiarazione risulta falsa perdete uno dei vostri dadi
I dadi sono dadi tradizionali salvo il fatto che al posto dell'1 c'è una figura che è diversa a seconda dell'edizione del gioco. nel nostro caso un la testa del tucano paco che funziona più o meno come un jolly.
Vince il giocatore che rimane con almeno un dado.

Il gioco, ve lo assicuro, è super divertente è grazie al sacchettino di stoffa incluso nella confezione, davvero perfetto da portare in viaggio


Perudo (link affiliato)
età consigliata : 8+
2-6 giocatori
Per oggi mi fermo qui. Con questi tre giochi ideali da portare in viaggio ma perfetti anche per trascorre un po' di tempo insieme la sera a casa. Dopo cena, sgranocchiando pop corn o... bevendo un tè.

Per altri suggerimenti date un'occhiata qui sotto:

GIOCHI DA VIAGGIO

* Per chi non avesse già letto questo post, il nostro volo Pisa- Bristol è stato cancellato il giorno prima della partenza ma siamo riusciti a riprenotare un Milano-Londra con partenza 6.50 del mattino così da raggiungere le meravigliose Corswolds. Da qui, la notte in bianco per arrivare in tempo a Linate da Firenze. :-)


-->

Commenti

  1. Mi ero già innamorata del gioco avocado quando ne avevi accennato nelle storie sulle Costwold. Ora lo devo avere per forza! Bellissimi suggerimenti come sempre, le tue storie gialle e 6 nimmt hanno avuto un successone per Natale.

    RispondiElimina
  2. Amo, amo, amo i tuoi post! Cara Daniela non puoi immaginare quanto mi manchi quando non scrivi. Riesci sempre a ispirarci, a dare le giuste informazioni e allo stesso tempo condisci ogni storia di aneddoti personali che trovo piacevolissimi.
    Grazie da una tua fan dai tempi i cui facevi i video per piccolini. ;)
    Maria

    RispondiElimina
  3. Grazie Daniela per il post: lo scorso Natale abbiamo fatto incetta di giochi tra cui Trivial Pursuit di Harry Potter, The Game, Coloretto e Nanu. I tuoi consigli sono preziosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie!!! Nanu ancora ci manca ma provvederemo!

      Elimina

Posta un commento