14/11/11

Autunno a Ferrara


Quanto mi piace questo viaggio incontro all'Autunno.
Alla scoperta di borghi e campagne, colline e montagne che si preparano al cambiamento.
Colori, sapori, impressioni, magie che mutano di regione in regione.
Il miracolo è in apparenza lo stesso: quello delle foglie che invadono le strade, che crocchiano, frusciano, fremono, bisbigliano, eppure è tutto diverso. 
Lo scorso weekend siamo partiti per Ferrara. 
Due giorni nella città dei nobili estensi , un weekend organizzato in pochi minuti e che si è rivelato un incanto sotto tutti i punti di vista.
Un Hotel in una dimora storica circondata da un Parco secolare. Una mostra in un palazzo sorprendente che è stata un viaggio nella Parigi degli anni folli.


Sapori nuovi  che affondano le radici nei sapori della tradizione contadina. I cappellacci ripieni di zucca, il pasticcio di maccheroni, la salama da sugo accompagnata da un pane che ha tutta una sua storia.
E poi piccole grandi scoperte dentro e sopra le mura.


Una piccola azienda bio dove pranzare immersi nella campagna dentro le mura, uno straordinario negozio di giocattoli  e altre meraviglie di cui vi parlerò nei prossimi giorni insieme a tutte le indicazioni pratiche per trascorrere un favoloso fine settimana in una città sorprendente.
E voi come avete passato il weekend?

13 commenti:

  1. Ohhh io ADORO Ferrara e sicuramente in autunno sarà incantevole. Il negozio dei gioccattoli forse ho capito qual'è...per il resto attendo il nuovo post.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. @Bruskamente Famiglia: ma lo sai che non c'ero mai stata? O meglio, ci siamo andati l'anno scorso per il ballons Festival ma abbiamo passato la giornata lì. Che dire, me ne sono innamorata! E hai proprio ragione l'autunno ha fatto sicuramente la sua parte. La campagna nelle mura è stato un vero coup de cour! E che dire di quel negozio di giocattoli.. Ma dai, dai non anticipo nulla, voglio andaRE con ordine!;-)

    RispondiElimina
  3. Bella Ferrara, l'abbiamo visitata in primavera due anni fa e ne siamo rimasti affascinati!

    RispondiElimina
  4. Che foto fantastiche! Non sono mai stata a Ferrara ma approfitterò come sempre dei tuoi consigli per convincere il maritino a regalarmi un weekend come il vostro!

    RispondiElimina
  5. Beh Ferrara ci ha stupito: tutti in giro in bicicletta un sogno! Confermo la bontà dei cappellacci,ma anche le torte e conserve (di zucca, prugna...)che prepara in casa la signora che ci ha accolto alla Locanda Borgonovo. Ci ha dato delle dritte su dove mangiare, per fortuna perchè Chiara di zucca non ne vuol sentir parlare, cosi abbiamo divorato una cotoletta grossa come un orecchio di elefante (GIURO!!!) sottile croccante buona! Peccato non essere andati a quella mostra...
    Simona

    RispondiElimina
  6. Io vivo a Ferrara, è una bellissima città, forse la più bella dell'Emilia Romagna, dopo Bologna. Il problema è forse viverci, la gente è un po' troppo chiusa. Però qui, a parte questo, sembra di essere in un posto fuori dal tempo, dove anche la tecnologia s'è quasi fermata!
    E' sicuramente una bellissima città da visitare in qualche giorno. Siete andati a vedere l'interno del Castello? Palazzo Schifanoia? Il Cimitero Monumentale? La casa di Boldini? ;)

    RispondiElimina
  7. Ciao, non commento quasi mai ma ti leggo sempre. Volevo farti i complimenti, hai un figlio che è una gioia da vedere. Mette subito di buon umore, si vede che è un bambino felice!
    ciao
    Anna

    RispondiElimina
  8. mio padre è nato a Ferrara..magari scopro qualcosa di particolare...ci sono stata da giovincella..ma certi ricordi si perdono...ecco dopo questo post sarà una occasione per organizzare un futuro viaggetto...

    RispondiElimina
  9. Immagini bellissime che creano atmosfera!
    ...vorrei imparare anch'io l'arte di fotografare...

    RispondiElimina
  10. Noi siamo stati a Ferrara nel marzo 2010, mia figlia aveva 7 mesi!
    Che dire, da estimatrice del Giardino dei Finzi-Contini... non potevo non andarci!
    Palazzo Schifanoia, il cimitero monumentale dove, in un angolo appartato, ho trovato per caso la tomba di Bassani, Corso Ercole I d'Este "ampio; diritto come una spada..."
    Che meraviglia!

    RispondiElimina
  11. io amo fe, ci abito vicino e ci vado spesso!!!!!

    RispondiElimina
  12. Ferrarra è bellissima! Noi invece week end a casa con bambino varicelloso!!!!!
    Maria

    RispondiElimina
  13. Che splendore! A Ferrara ci sono stata tanti anni fa in gita con la scuola ma mi piacerebbe tornarci, non mi ricordo praticamente nulla! Mettiamo anche questa meta nella wishlist. Noi alla fine siamo riusciti ad andare ai castelli di Bellinzona! Spettacolari. Ci andavo spesso da piccola ma non me li ricordavo, o forse con l'entusiasmo di un bimbo che ci vede cavalieri nascosti ovunque e immagina battaglie le cose assumono un altro sapore!

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin