28/06/13

Una nuova avventura: in carrozza sull'isola di smeraldo

Credits: Clissmannhorsecaravans
Non importa quanti paesi hai visitato.
Quanti chilometri rotolati fuori dal finestrino, quante montagne, laghi o oceani hai esplorato.
L'emozione è la stessa, ogni volta, come fosse la prima.
Il cervello che si aggroviglia nello stomaco e agitazione, euforia eccitazione che  echeggiano come tuoni tra braccia e gambe.
Perchè all'alba si parte.
Un lungo viaggio on the road per raggiungere l'isola di smeraldo. Quella che lascia nel cuore di chi la incontra il desiderio di ritornare; per perdersi ancora tra le rocce scure delle scogliere, vedere il verde dell'erba accendersi con la luce, inseguire un arcobaleno, fermarsi a guardare le pecore che  attraversano d'improvviso la strada o ascoltare un violino cantare dentro ad un remoto pub di campagna.
Chi è stato in Irlanda lo sa, cosa voglio dire.

In mezzo ci saranno i monti che sorridono e l'affascinante overture delle  case a graticcio. Le scogliere bianche, le risate sul ferry, le irresistibili colazioni inglesi. 
E poi  lassù, dopo aver attraversato di nuovo il mare  arriveremo in quella che viene chiamata il giardino d'Irlanda, la Contea di Wicklow.
E' lì che ci aspetta il nostro affascinante e insolito  mezzo a quattro ruote (+ quattro zoccoli).

27/06/13

Alto Adige per bambini: i sentieri natura e avventura di Marlengo


Grazie al suo odorato finissimo, lo scoiattolo riesce a fiutare le noci sotterrate nella neve fino a 30 centimetri. A volte succede però che non riesca più a trovarne il nascondiglio, e così in quel punto potrà crescere un nuovo albero di noci. 
E' un andare incontro alla vita arricchiti da nuove straordinarie capacità. Vedere dove prima non c'era niente, cercare  dove non avremmo mai guardato, reinventare quello che già esisteva colorandolo di immaginazione e  fantasia.
Non è forse anche questo viaggiare con i bambini ?
Emozionarsi per una campanula, un nido, una fragola, una strada che senza di loro non avremmo mai preso.
Ci pensavo lo scorso weekend camminando sull'incantevole sentiero natura che si insinua nel bosco sopra a Marlengo...

26/06/13

Sponsor: Kidorable shop, allegri anche quando piove

Ferry Calais-Dover

Un amore che dura da  quattro anni quello con Kidorable.
Con i suoi impermeabili colorati e divertenti ci ha accompagnato in giro per il mondo regalando sorrisi lungo le strade di Francia e Inghilterra, Italia e Scozia, Danimarca, Germania e ovunque ci abbiano portato i nostri cuori.
E cosa c'è di più meraviglioso di un indumento che doni allegria a chi ci sta intorno?
Ormai è diventata una tradizione. Un personaggio nuovo ogni anno.
La rana che ha saltellato con noi dalle scogliere di Dover alla Cornovaglia.

25/06/13

Geopark Bletterbach: trekking con i bambini



E' quel brivido che ti assale quando scivoli  con anima e corpo dentro ad un mondo straordinario. Fatto di roccia e di piante e  di acqua, selvaggio come un primordiale jurassic park ma dove dei dinosauri resta solo la storia;impressa tra le pietre come le pagine di un libro da sfogliare.
Siamo al Centro Visitatori del Geopark di Bletterbach, in Südtirol, e con il casco in testa e le scarpe da trekking  ai piedi ci sentiamo pronti ad andare ovunque nel mondo (Seuss docet).

19/06/13

Toppers stampabili per snack da viaggio. Free printable bag Toppers


Qualche petit sachet che  lasci  adocchiare il contenuto e toppers colorati che mettono subito allegria e buonumore.  
Il packaging perfetto per divertenti  snacks da viaggio.
Da tirare fuori  durante un lungo itinerario on the road, un picnic,  una merenda tra amici, un aperitivo,  un break, un attimo di relax da concedersi ovunque nel mondo. E naturalmente in spiaggia, dopo una nuotata, un castello di sabbia o una caccia alle conchiglie.
E allora eccoli qua, come promesso, quattro bellissimi chiudi pacco da stampare per le merende di tutti i piccoli (e grandi) giramondo.

17/06/13

La montagna incantata




La chiamano Foresta dei Violini, quel bosco traboccante di tronchi che svettano dritti verso il cielo in fibre sottili e regolari. Sono gli abeti rossi della Val di Fiemme, quelli che Stradivari e i liutai del XVII secolo conoscevano bene per le loro caratteristiche acustiche. E passeggiando tra gli alberi non si può fare a meno di immaginare che come magici strumenti musicali intonino sinfonie e sonate straordinarie.
Facili trekking per famiglie, galoppate in sella ad un cavallo, volate in mountain bike ma anche passeggiate lente da fare con i bambini di ogni età per scoprire i piccoli grandi segreti che cela la natura.
*****
Ho migliaia di cose da raccontarvi.
Di weekend passati ad arrampicarsi sui tronchi , costruire dighe e mangiare frutta e verdura appena colta e di libri che appena ci infili lo sguardo sei già dentro ad altri mondi. Di aperitivi e meravigliose bevande fresche, di ricette straniere e musei gratuiti. Ma soprattutto di una nuova avventura che mi sta prendendo anima e cuore e che non vedo l'ora di raccontarvi. Un nuovo entusiasmante viaggio da reporter che ci porterà tutti e quattro a vivere un'insolita avventura lungo le strade dell'isola di smeraldo. Prestissimo tutti i dettagli...

13/06/13

Giochi da viaggio: solitari per bambini



In viaggio come a casa ci sono momenti in cui è meraviglioso giocare tutti  insieme. Perchè non c'è niente di più straordinario di una famiglia che ride, scherza, si diverte. 
Altri in cui è fondamentale la noia, quella costruttiva, quel non far niente che fa volare in alto la fantasia e tira fuori le idee e i pensieri migliori.
E poi ci sono quelle volte in cui giochi, libri e passatempi ci vengono in aiuto, come in tutte quelle situazioni  di insofferenza in cui il tempo sembra non passare mai.
E dunque eccoli qua, una piccola lista dei nostri solitari da viaggio preferiti: (nostri  ehmm,perchè sì, ci giochiamo anche io e BG)

10/06/13

Le ostriche di Le Canon

Oggi vorrei essere lì.
Seduta su un terrazzino di legno aggrappato all'oceano ad assaporare la bellezza del viaggio insieme ad un piatto di ostriche.
Dentro uno di quei momenti speciali tutti per noi, una famiglia, il profumo del mare, il vino, le risate, il suo meraviglioso entusiasmo mentre si getta anima e corpo in esperienza nuove. 
E allora nella lista dei momenti speciali c'è anche questo, insieme alle corse a perdifiato giù dalle dune e alle risate sull'interminabile scala del faro. Le ostriche di Le Canon...

06/06/13

In viaggio con Groupon 6/12: weekend sul Garda


IL PROGETTO
Dodici piccoli grandi viaggi, dodici weekend alla scoperta di borghi e città, mari e montagne, angoli da svelare, scoprire, raccontare con parole e immagini.
Dodici fine settimana girovagando per il mondo, incontro a quanto di bello ha da offrirci anche in un solo fine settimana low cost.
Dodici coupon,  uno per ogni mese, scelti su Groupon e  vissuti, valutati e raccontati su questo blog. Qui i dettagli
Basta pronunciarne il nome che subito mi appare l'immagine bucolica di quell'affascinante specchio d'acqua a piè de l'Alpe. Tutt'intorno spuntano castelli, graziose cittadine e rocche e camminamenti che inseguono il profilo del Lago dove scivolano piccole vele colorate e cigni e anatre  come in una tela che si colora di infiniti dettagli, sfumature, minuzie. Le piccole creste che increspano la superficie, il mare di seducenti papaveri nei campi, il profilo scuro dei monti a far da palco alle danze dei baloni incalzati dall'Ora.
E' il Lago di Garda, disteso tra Veneto, Lombardia e Trentino.
La meta di una nuova avventura alla scoperta dei luoghi più belli, le cittadine più incantevoli, quei paesaggi che strappano il cuore. A caccia di istanti come un fiore raccolto per caso o una tazza di tè sorseggiata insieme alla felicità davanti ad una finestra aperta su un sogno. Perchè  cos'è viaggiare se non  catturare la vita dentro a  momenti  da ricordare per sempre.

05/06/13

Idee weekend: visita all'orto botanico




Un museo vivente per imparare a conoscere la natura da vicino
Attraverso l'osservazione, la meraviglia, la scoperta di un patrimonio dal valore immenso, quello delle piante, i fiori, le diverse specie vegetali provenienti da tutto il mondo. Un luogo di stupore e d'incanto dove inebriarsi di profumi e colori. 

Ma non solo.
Trascorrere una giornata in un orto botanico insieme ai nostri bambini significa educarli al rispetto e all'amore per la natura. Guidare i nostri figli incontro ad un'ecologia capace di toccare il cuore...

Oggi, in attesa di raccontarvi dello scorso weekend sul lago di Garda vi lascio con un nuovo post da leggere sul magazine Piccolini dove trovate un piccolo elenco di alcuni orti botanici in Italia.
E voi avete mai visitato un orto botanico con i vostri bambini? Sapete se la vostra città ne ha uno?

04/06/13

Eventi per bambini a Giugno



Una nuova tag per raccogliere mese dopo mese gli eventi più belli.
Quelli organizzati da comuni e regioni, musei e  castelli, giardini e  parchi della nostra bella Italia.
Per insinuarsi in ogni weekend con l'entusiasmo di fare qualcosa di nuovo, che sia mangiare ciliegie o fingersi indomiti cavalieri impazienti di sconfiggere il nemico.
Per stare insieme, andando unitamente alla scoperta di mondi reali o fantastici, tradizioni e musica, storie e giochi che ci fanno tutti bambini.
E allora grazie ad un'idea di Marta (grazie!), eccola qua, la mia lista degli eventi da non perdere di questo insolito e folle mese di  Giugno ...

03/06/13

Pains au chocolat briochés. Una ricetta e uno snack da viaggio

"Non vuole fare un po' di colazione?" , ha chiesto Anouk con voce acuta. " C'è del pain au chocolat. E ci sono anche dei croissants, ma il pain au chocolat è più buono".Chocolat di Joanne Harris

Profumano di belle France, di vicoli acciottolati e boulangeries dal tetto scuro di ardesia.  Di baffi sulle labbra e ditini e baci appiccicosi.
Sono il mio viaggio e  la mia madeleine.
Soffici panini dal cuore seducente che inebriano le stanze di quell'atmosfera  confortevole, accogliente e un po' infantile che hanno le case quando profumano di cose buone e cioccolata.
Di pains a chocolat, come quelli che il garzone lasciava la mattina presto sopra il piccolo banco all'ingresso dell'Hostellerie di Beynac.
Mi sorrideva e se ne andava, lasciandomi lì a scrivere e a combattere  la tentazione di rubarne almeno uno...
Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin